Mostra “Cromo- Frammentazioni” Grande successo per l’apertura. Noi di DiTutto eravamo presenti con la nostra referente per il Lazio la giornalista Patrizia Faiello.

adv    

Tanta partecipazione di pubblico all’apertura della mostra “Cromo- Frammentazioni” al Museo Diocesano di Albano, visitabile fino al prossimo 25 maggio 2024, avvenuta sabato 11 maggio u.s. Un progetto che ha visto l’esposizione delle opere inedite dell’artista Giordana Verzilli a cura della storica dell’arte Elisabetta La Rosa.

Cromo-Frammentazioni è il frutto dell’analisi fenomenica delle velature pittoriche proposte dall’artista, studiate con estrema cura quasi fossero i tasselli di un mosaico, tasselli di colore che racchiudono le emozioni, le vicissitudini, le gioie e i dolori che costellano il percorso della vita.

adv

L’iniziativa ha visto la partecipazione di Massimo Stefani, Presidente del movimento Arcaista (del quale la Verzilli fa parte) del critico d’arte Mario Salvo e del Direttore del Museo dott. Roberto Libera.

Tra le interessanti opere presentate al Museo Diocesano di Albano, situato in via Alcide de Gasperi, 37, si sono contraddistinte per l’alto profilo immersivo: Eternamente, L’Arcaista, Universo di Luce, Dentro uno sguardo danzano le nostre anime stringendosi in un abbraccio, Ed è vita, Tra visioni e sogni, Il popolo del mare, come polvere di stelle mi accarezzerai, L’amore illumina.

La mostra è visitabile martedì e mercoledì ore 9-13 e 15-20,  giovedì e sabato ore 15-19. Prenotazione obbligatoria

 

adv