LE DONATELLA

adv  

 

<< Il nostro segreto? Siamo convinte >>

 

adv

Giulia e Silvia Provvedi, in arte Le Donatella, le abbiamo incontrate nella città di Gallipoli (Le) ospiti della discoteca Riobo, dove la loro grande energia ha conquistato tutti i presenti, che  con fervore le attendevano in pista! Le gemelle originarie di Modena,  concorrenti dell’edizione 2012 di X-Factor, sono uscite vittoriose dalla prima edizione di Mediaset dell’Isola dei famosi. Si raccontano così a DiTutto….

Siete sorelle gemelle modenesi, ma molto diverse nel look.

Silvia: Si, ma viviamo a Milano da due anni; io sono più sportiva, Giulia è più femminile

Giulia: Passiamo fasi diverse della vita, l’importante è sentirsi bene con se stessi e si vive tranquillamente; non seguiamo tantissimo la moda, adoriamo i mercati vintage perché hanno molte più varietà e cose originali con cui giocare senza regole

Come avete deciso di intraprendere la carriera musicale?

Silvia: Non è stata una decisione studiata a tavolino, canticchiavamo in mansarda a casa e io ho chiamato X-Factor, costringendo Giulia a parteciparvi e cosi è iniziato il nostro bellissimo percorso al Reality. Dopo l’esperienza ad X-Factor abbiamo fatto tre anni di studio approfondito sia sul nostro stile musicale, sia su quello che volevamo intraprendere musicalmente e che artisticamente ha dato il via ad un sacco di cose bellissime.

Giulia: Non avevamo mai pensato di rendere ciò che era un divertimento, un vero e proprio lavoro, invece dopo X-Factor, che ti da tanta visibilità, è diventato un lavoro e speriamo di continuare a farlo. Il nostro motto è “Mai stare ferme”.

Voi siete molto giovani ma anche molto mature!

Giulia: Si noi ci teniamo molto al nostro lavoro, diamo il massimo e non ci fermiamo mai…..  Crediamo che questo sia importante per affrontare al meglio la nostra carriera,  anche se l’altra parte di noi, quella molto giovanile, vuole uscire con gli amici, giocare e scherzare e divertirsi.

 

 

Come avete vissuto la competizione che si creava tra voi e gli altri giovani partecipanti ad X-Factor?

Silvia: In realtà non abbiamo vissuto nessuna competizione.

Giulia: Noi pensiamo che ogni artista sia unico, abbiamo sempre puntato sulla nostra ironia e il nostro modo di essere, senza soffermarci sugli altri.

Silvia: Noi non amiamo molto giudicare gli altri, secondo noi ognuno e un personaggio a se.

Giulia: Ansi noi crediamo tantissimo nelle collaborazioni. Ad X-Factor c’era una sana competizione…. eravamo tutti giovani e ci supportavamo a vicenda.

Come è nato il nome “Donatella” ?

Silvia:  E’ nato grazie ad Arisa (cantante e giudice di X-Factor n.d.r) e alla Sony, che nell’ultima fase di X-Factor  ci hanno chiamate dicendoci cosa ne pensavamo del nome “Donatella”, perché secondo loro assomigliamo molto a Donatella Rettore (cantante italiana n.d.r) ai tempi d’oro. Così, amando anche noi Donatella Rettore, abbiamo deciso di chiamarci “Le Donatella”, anche perché volevamo un nome singolare visto che siamo gemelle.

Nella scorsa stagione televisiva di Mediaset siete state le protagoniste assolute dell’isola del famosi, andata in onda in prima serata su canale 5

Silvia: Una “Bomba”! Non ci aspettavamo di partecipare e siamo state fortunate a farlo.

Giulia: Ci siamo date delle regole, non porci limiti ed essere noi stesse. I primi giorni ci dovevamo adattare, però una volta che ci siamo sentite a nostro agio nessuno ci fermava più.

Silvia: Per noi l’isola è stata una grande conquista e un esperienza che porteremo sempre con noi… Parteciparvi fa scoprire molto se stessi.

Gli altri isolani con voi come erano? Eravate le più giovani del gruppo dei famosi?

Silvia: Super carini, perché noi siamo state sempre molto sincere. Tutti sapevano chi eravamo e secondo noi giocare a carte scoperte era la cosa migliore da fare per andare avanti sull’isola.

Giulia: Il gioco ti porta a conoscere nel profondo una persona che nella vita reale eviteresti tranquillamente e di lei scopri, magari, nuove sfaccettature che non avevi valutato. Non bisogna soffermarsi sull’aspetto iniziale ma conoscersi in maniera approfondita.

Il pubblico vi ha premiate facendovi vincere l’isola dei famosi! Ve l’aspettavate?

Silvia: non ci aspettavamo assolutamente di vincere l’sola dei famosi, non avevamo contatti con l’esterno e non sapevamo nemmeno come Brice  (l’altro concorrente dell’isola n.d.r) avesse vissuto la sua isola… noi eravamo convintissime che avrebbe vinto lui.

Giulia: siamo state super felici perché vincere per quelle che siamo state è ancora più gratificante personalmente.

Ci raccontate il vostro “dopo l’isola”?

Silvia: dopo l’isola è iniziato il nostro tour da DJ Set, poi c’è stata la bellissima collaborazione con Donatella Rettore (con la canzone “Donatella” n.d.r) e ora siamo in giro per l’Italia fino a Settembre, poi intraprenderemo tante altre novità che vi diremo tramite i nostri canali ufficiali “Le Donatella Official” per ora possiamo solo dirvi che usciremo come duo Dj e in più con un nuovo singolo che uscirà a Settembre.

Triscia Franco

Foto: Simone Fracasso

(Settimanale DiTutto n. 9 del 20 Agosto 2015)

adv