BORGOMANERO (NO). Sabato 14 Dicembre “C’è zucca e zucca”, terzo appuntamento con la rassegna gastronomica “C’era una volta la nuova cucina”

ADV      

 

Terzo ed ultimo appuntamento del 2019 (la rassegna tornerà poi il prossimo 25 Gennaio 2020) con “C’era una volta la nuova cucina”, l’iniziativa promossa dallo chef borgomanerese Giancarlo Rebuscini e dal Ristorante “La Bocciofila”.

La serata di Sabato 14 dicembre vedrà la zucca, una protagonista delle tavole d’autunno. Il titolo della serata gastronomica sarà “C’è zucca e zucca”

Per l’occasione lo chef Rebuscini preparerà, per i commensali, “Sanguinaccio conadino con mosrada di zucca”, cui seguirà “Raviolone di zucca fritto (nella foto) “

Come seconda portata sarà preparato “Filettino di maiale con purè di zucca” per concludere con una “crostata con confettura di zucca”. Il tutto accompagnato dai vini Vinchio e Vaglio Serra.

ADV

La zucca l’umile ortaggio presente già alla mensa di Marziale nel I° sec. a.C. e pervenuto sulle nostre tavole nelle più ricche varianti importate nel ‘500 dal Nord America, si conferma un prezioso alleato per la salute e la bellezza.

Non fatevi trarre in inganno dal suo sapore dolce: la zucca ha in verità un contenuto glucidico e lipidico molto basso, compensato da elevate percentuali di fibre, vitamine, sali minerali e acqua. Ciò significa che è perfetta per le diete ipocaloriche o per i diabetici. Una porzione di 100 grammi di zucca, infatti, apporta soltanto una ventina di calorie.

I sali minerali di cui è composta sono calcio, fosforo, potassio, zinco, selenio e magnesio, per citarne alcuni. La zucca è naturalmente ricca di betacarotene, precursore della Vitamina A dalle proprietà antiossidanti, di Vitamine del gruppo B e di Vitamina C. Questo la rende un ortaggio ricchissimo di proprietà benefiche per la nostra salute.

Per prenotazioni alla serata gastronomica di Sabato 14 dicembre è necessario chiamare allo 0322-82293.

La direzione artistica è a cura di Jacopo Fontaneto e Claudio  Salsa

Nicola Mauro Marino