Farmaco per l’obesità non cura l’infertilità! L’iniezione dimagrante Ozempic spopola sui social dove le fake news accreditano al farmaco ogni genere di proprietà miracolosa tra cui la cura dell’infertilità

adv

adv

Il farmaco per il diabete Ozempic, che viene usato anche per combattere l’obesità, spopola ormai sui social. La nuova tendenza viene elogiata su Instagram e TikTok per la sua eccezionale capacità di aiutare le persone a dimagrire. Ma non solo. Oltre a far dimagrire il farmaco viene indicato come efficace anche per rimanere incinta. Ma non è così: la stessa casa farmaceutica che produce il farmaco ha specificato chiaramente che Ozempic non deve essere usato durante una gravidanza. Il trattamento deve essere inoltre interrotto almeno con due mesi di anticipo prima di ogni tentativo di rimanere incinta. Durante gli esperimenti sugli animali gravidi sono stati registrati gravi danni embrionali causati dalla somministrazione del farmaco. Questi esperimenti sono molto indicativi.

La tesi dei video diventati virali su TikTok, dove una donna americana che non poteva avere figli, ha raccontato che dopo l’inizio della terapia con Ozempic è rimasta incinta, si basa sul fatto che le cellule di grasso immagazzinano molti estrogeni, un ormone fondamentale per la gravidanza. Durante la somministrazione del farmaco molte cellule adipose vengono scomposte rapidamente e gli estrogeni inondano il corpo femminile rendendolo più fertile e aumentando quindi la possibilità di rimanere incinta. Il tessuto adiposo contiene infatti molti enzimi importanti per il metabolismo ormonale, ma le sostanze presenti nelle cellule adipose sono un ostacolo alla gravidanza.

adv

adv

adv

Le persone in sovrappeso hanno molti ormoni maschili. Riducendo il peso in eccesso, il corpo non viene inondato di ormoni, bensì vengono ridotti gli ormoni già presenti. Obesità e gravidanza sono però collegate. Sovrappeso e obesità riducono la fertilità, in primis per gli effetti negativi sull’equilibrio ormonale, ma anche perché le donne in sovrappeso hanno maggiori probabilità di soffrire di pressione alta e il loro ciclo può essere disturbato o addirittura arrestarsi completamente. Ecco perché perdere peso può sicuramente avere un effetto positivo ma non attraverso l’uso di Ozempic. Per Giovanni D’Agata, presidente dello  “Sportello dei Diritti” sembra chiaro, dunque, che Ozempic, rappresenta un serio pericolo durante e poco prima la gravidanza.

Foto puramente indicativa

adv

adv