34ª Edizione Del Carnevale Aradeino, il Sindaco Giovanni Mauro: “Un appuntamento di condivisione, di gioia, di evasione: due giornate di maschere, colori, balli e coriandoli che raccontano storia e tradizione, passato, presente e futuro”

ADV

Torna anche quest’anno il Carnevale Aradeino, uno dei più seguiti e amati appuntamenti per molti di noi aradeini, ma non solo: un evento di promozione culturale e artistica del nostro paese nel territorio provinciale e regionale. Uno spettacolo coinvolgente giunto alla 34° edizione che vede ancora una volta l’incredibile lavoro dei maestri carristi e l’impegno di tutti i partecipanti contribuire con la loro passione ad alimentare una manifestazione, il cui successo è merito di una sinergia che, fuor da ogni dubbio, si crea a più livelli.

Un appuntamento di condivisione, di gioia, di evasione: due giornate di maschere, colori, balli e coriandoli che raccontano storia e tradizione, passato, presente e futuro. Non solo un momento di festa, ma una tradizione viva che si rinnova, che affonda le radici nel passato, che tramanda alle nuove generazioni la tecnica della cartapesta e del sano divertimento.

ADV

ADV

Un momento di incontro, in cui si tessono nuovi legami e si consolidano quelli già nati, con due soli obiettivi: partecipare e divertirsi.  Un ringraziamento sentito a tutti coloro che si adoperano per rendere possibile questa manifestazione, alla passione dei sostenitori ed organizzatori, ai maestri cartapestai e ai carristi,  al valore delle loro mani laboriose.

Grazie al Gruppo Carnevalesco Aradeino “Oscar Tramacere”, al loro complesso lavoro di regia. L’Amministrazione Comunale continuerà a collaborare per mantenere viva questa manifestazione, perché dietro la maschera dello Sciacuddhuzzi c’è un sentire, dietro ogni carro allegorico c’è l’impegno, dietro il nostro carnevale c’è chi è cittadino aradeino e si riconosce in questa storia che si ripete. Buon carnevale a tutti!

Giovanni Mauro
Sindaco di Aradeo

 

ADV

ADV

ADV