ARADEOteatro: Il meglio di RIMBAMBAND domani domenica 28

ADV

Domani domenica 28 gennaio ad Aradeo, Teatro Modugno, alle 21, per la stagione teatrale del Comune di Aradeo organizzata col Teatro Pubblico Pugliese.

IL MEGLIO DI RIMBAMBAND con Raffaello Tullo, Renato Ciardo, Vittorio Bruno, Francesco Pagliarulo, Nicolò Pantaleo. Uno spettacolo che presenta, assieme ad alcuni inediti, i pezzi più amati con i quali la Rimbamband ha fatto ridere tutti i teatri d’Italia. Un vero distillato di musica e comicità. Vi troverete in balìa di questi cinque musicisti un po’ suonati, che incantano, creano, illudono, emozionano, demistificano, provocano…giocano. Un mix di musica, mimo, clown, tiptap, teatro di figura, rumorismo, fantasia teatrale, parodie. Il tutto shakerato con un ritmo comico incalzante e servito con energia che vi travolgerà…e rimbambirà.

ADV

ADV

Eccoci!
Siamo la Rimbamband: un gruppo di 5 musicisti pugliesi che suonano e provano a far ridere.
A volte ci riescono pure. Inspiegabilmente.
Ma chi siamo?

Ogni giorno ricordiamo a noi stessi che siamo fondamentalmente dei privilegiati. Unendo le nostre diverse capacità siamo riusciti a realizzare il nostro piccolo sogno: quello di girare i teatri d’Italia per farvi ridere con le nostre idiozie. Mettiamo insieme musica, tip tap, teatro di figura, visual comedy, canto, imitazioni, mimo, rumorismo.

E ci divertiamo da matti.
Stare insieme non è sempre facile. A volte convivere diventa davvero complicato.
Ma è anche un’occasione costante per mettersi in discussione.
Per dubitare di sè.
Per non rimanere intrappolati dentro se stessi.
Giocare in una squadra vuol dire anche amplificare le gioie e attenuare le difficoltà. Perché quando fai gol corri subito ad abbracciare chi ti ha aiutato a mettere il pallone in rete.
Significa essere 1 ma pensare per 5. Significa decuplicare le proprie possibilità.
Significa togliere a sè per dare a tutti, e sentirsi magicamente più ricchi.
Significa sottrarre per moltiplicare.

Insomma, essere Rimbamband è un impegno logorante e devastante che conduce spesso alla frustrazione, ma molto più spesso ad una gioia sublime.
Siamo 5 bravi ragazzi del sud.
Semplici, fedeli, determinati e laboriosi.
Rispettosi verso le nostre compagne/mogli come pochi altri. Roba d’altri tempi. Ci piace da matti giocare, raccontarci, sentirvi ridere, inventare progetti, viaggiare di notte, bere birra e incontrare persone belle.
Ma voi siete i benvenuti qui e sarete i benvenuti a teatro, anche se siete persone brutte.
Perchè abbiamo i mutui.
Adesso, scusate, vi lasciamo, perché ci sono 5 escort e due trans che ci aspettano per un po’ di baldoria.

Ciao rimbambiti.

ADV

ADV

ADV