Andare in palestra fa bene?

ADV

Con l’arrivo della stagione invernale, andare in palestra diventa un chiodo fisso. Ora che il maltempo e e le temperature rigide non permettono più di correre all’aria aperta, d’altronde, non ci sono molte alternative.

Ma prima di correre a sottoscrivere un abbonamento, prenditi il tempo per fare una valutazione: quanto è salutare andare in palestra? Solo conoscendone i vantaggi e gli svantaggi, potrai scegliere con consapevolezza se affidarti ad un corso di gruppo, scegliere un programma di allenamento personalizzato o addirittura optare per un’alternativa, come il nuoto, uno sport di gruppo o del fitness online. Ecco, dunque i pro e i contro dell’andare in palestra.

ADV

ADV

Benefici della palestra

A meno che tu non abbia particolari problemi fisici, andare in palestra fa bene, sempre, e questo lo sai anche tu. Ma ti sei mai chiesto il perché? I motivi sono tanti ed attengono tanto alla forma fisica, quanto a quella mentale. Vediamo, quindi, i principali benefici dell’attività fisica regolare:

  • Potenzia il tono muscolare – fare palestra non significa necessariamente scolpire la muscolatura. Anche mantenere il tono muscolare è importante per garantirti una buona postura e proteggere le articolazioni.
  • Riduce il rischio di malattie cardiache – gli esercizi, soprattutto cardio, aumentano la frequenza cardiaca, favorendo la circolazione sanguigna ed allontanando il rischio di ipertensione, aterosclerosi e infarti.
  • Contribuisce al controllo del peso – l’allenamento aerobico aiuta a bruciare calorie, mentre quello con i pesi aumenta il metabolismo basale, permettendo al corpo di bruciare grassi anche a riposo.
  • Aumenta la flessibilità – sembra un dettaglio, ma non lo è. Regalando al corpo la mobilità delle articolazioni, infatti,è possibile ridurre il rischio di infortuni.
  • Migliora l’autostima – seguire la propria motivazione ed ottenere risultati aumenta la fiducia in se stessi e, di conseguenza, migliora l’approccio alla quotidianità e alla sfera sociale.
  • Allevia lo stress – andare in palestra regolarmente stimola la produzione di endorfine, composti chimici che sprigionano un effetto simile a quello prodotto dalla morfina, inducendo un piacevole stato di rilassatezza e benessere psico-fisico.

Fare palestra fa sempre bene?

La risposta a questa domanda non è così scontata come potresti pensare, poiché ci sono anche delle controindicazioni. Ad esempio, se soffri di alcune patologie, come cardiopatie o lombalgie acute, fare palestra potrebbe essere un’attività controindicata.

Inoltre, tieni presente che le palestre sono luoghi affollati, pertanto la diffusione di virus e batteri è sempre molto alta. Infine, vi è la questione infortuni: soprattutto se sei un principiante, un uso scorretto di pesi ed attrezzature può portare a strappi muscolari, tendiniti e causare danni alle articolazioni.

Detto ciò, allenarsi in palestra rimane però una valida opzione per rimanere in forma. L’importante è che tu segua un piano di allenamento coerente con le tue condizioni fisiche e i tuoi obiettivi. In alternativa, poi, c’è sempre l’attività fisica a casa o all’aperto. Insomma, scegli l’opzione che fa per te e non smettere di allenarti.

 

 

ADV

ADV

ADV