JEMMA l’album d’esordio dei Jemma vincitori assoluti di LAZIOSound 2022

ADV

Anticipato da Ossi di Sabbia, singolo scritto nella lingua antica del Portolotto che unificava mari e marinai, l’album esordio dei vincitori assoluti di LAZIOSound 2022: un manifesto/mix di identità tra atmosfere intime, tribali, rock, groove ed etniche con un ospite deccezione, Gianluca Petrella

Quando il jazz e la classica incontrano idiomi antichi, musica etnica, il funk, il rock, il progressive e il pop in una sintesi di timbri e generi distanti tra loro, ecco i Jemma – vincitori assoluti di LAZIOSound 2022 – con il loro album omonimo, in uscita il 5 maggio 2023 per Emme Record Label.

ADV

ADV

Jemma è un album che si nutre di jazz accogliendone ogni contaminazione, un melting pot di sperimentazione e tradizione che già dal titolo mostra tutte le intenzioni del gruppo di raccontare il proprio mondo. Un «manifesto» anticipato dal singolo Ossi di Sabbia, in uscita il 21 aprile: un brano unico nel suo genere, che narra di mare, incontri e mondi, e lo fa per la prima volta recuperando in alcuni passaggi una lingua altrettanto unica, il Portolotto, idioma che fino al 1920 veniva utilizzato dai marinai per gli scambi commerciali.

Tra composizioni inedite e rielaborazioni di brani antichi di tradizioni popolari, Jemma parla di terra, mare, vento attraverso atmosfere intime, tribali, rock, groove ed etniche condite da una straripante energia. È un lavoro crossover” dove jazz, world, rock, funk si fondono naturalmente in un sound originale e innovativo, un mix di identità, crocevia di stili e anime: lo stesso che ha portato i Jemma ad aggiudicarsi la categoria jazzology per LAZIOSound2022 e la vittoria assoluta al contest.

In alcuni brani risuonano le atmosfere dei Snarky Puppy, in altri sembra di rivivere il mood di band come Weather Report, Yellow Jackets o Steps Ahead: un mondo musicale che ha affascinato anche Gianluca Petrella, trombonista italiano tra i più apprezzati e noti al mondo, che ha deciso di partecipare all’album con un featuring nel brano Winding Way.

Il brano apripista dell’intero progetto, Ossi di Sabbia, è invece una summa del concept dellintero album. Ossi di Sabbia – spiega il gruppo – racconta il viaggio degli esseri umani attraverso il mare, un tessuto che connette terre e culture. Per rendere ancora più onore al suo significato abbiamo voluto scrivere il testo in Portolotto, una lingua usata dai marinai del Mediterraneo. Gli ossi di sabbia sono la mineralizzazione di storie umane, avventure, difficoltà e tutto ciò che può raccontare il mare e il vento sulle nostre vite”.

Jemma, la tracklist

  1. Timelapse
  2. Kaneloriza
  3. Hija Mia Mi Querida
  4. Love Road Song
  5. I Iriden Så
  6. Ossi di Sabbia (singolo)
  7. Winding Way (feat. Gianluca Petrella)
  8. Nenia Grika

ADV

ADV

ADV