Salotto di Cultura “Galatina Letterata”: al via gli incontri del progetto #noino! dedicato alla “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”

GALATINA (LE) – Si è tenuto oggi, lunedì 22 novembre, il primo dei quattro incontri del progetto organizzato dal Salotto di Cultura Galatina Letterata “#noino!”, dedicato alla “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”.

Questa mattina il vice Sindaco avv. Grazia Anselmi e la consigliera delegata alle Pari Opportunità Annamaria Congedo hanno incontrato gli alunni della Scuola Media “G. Pascoli” del Polo 1.

Dopo il saluto della Dirigente Luisa Monica Cascione, l’avvocata Grazia Anselmi ha ringraziato le insegnanti per la sensibilità e per l’impegno quotidiano verso gli alunni, che dopo quello della famiglia è sicuramente quello più importante.

Ha poi fortemente ribadito che si deve lavorare sulla prevenzione e che bisogna imparare a riconoscere quei segnali, quei comportamenti che certamente non sono sinonimo di affetto ma di violenza, e ha anche invitato i piccoli ascoltatori ad aprire un dialogo, ove non fosse possibile con i genitori, con le insegnanti perché loro, dopo i parenti e gli amici, sono sempre disponibili all’ascolto.

La consigliera Congedo dopo aver ricordato il perché di questa giornata voluta dalle Nazioni Unite, ha analizzato la disparità di genere nelle parole e il simbolismo nei colori che è uno degli stereotipi più radicati legati proprio alla differenza di genere, al pregiudizio sociale.

Gli alunni poi hanno letto alcuni testi di canzoni molto significative nel contenuto come “Perché” di Alex Britti, e “Rose spezzate” di Anna Tatangelo, mentre il testo poetico “Sorridi Donna” di Alda Merini è stato  commentato spontaneamente da un’alunna che  vede il sorriso come un indice di bellezza, un gesto espressivo di calore ed apertura, segnale sociale di pace ma anche di forza, coraggio e speranza, strumento di resistenza per tutte le donne.

La piccola donna ha sostenuto che piccoli gesti, come un sorriso, possono innescare un circolo positivo di azioni perché, proprio come scrive Alda Merini, può diventare il “faro per i naviganti sperduti”.

Al termine foto di gruppo davanti al grande lenzuolo bianco tempestato di fiocchi rossi con il nome delle tante vittime di violenza.

Domani, mercoledì 23 novembre, l’appuntamento è con gli alunni del Polo 2 e 3 di Via Corigliano,  mentre  giovedì gli amministratori saranno presenti nelle scuole Medie delle frazioni di Noha, Collemeto e Santa Barbara.

 

Venerdì 25 Novembre a Galatina (Le) il convegno #NOINOI! dedicato alla “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”, con la proiezione in anteprima dello short film tematico “1996” del regista Gino Brotto

 

”1996” il nuovo cortometraggio del regista Gino Brotto

adv