“Amiko di plastica”, intervista esclusiva al rapper neretino Mr. Linfa

adv      

Si intitola “Amiko di plastica“, il nuovo singolo del rapper neretino Diego Spano alias Mr. Linfa, Feat Ray Campa, e patrocinato dal Comune di Nardò (Le). Proprio per il suo percorso artistico di successo l’artista ha ricevuto dall’amministrazione comunale una pergamena con stima e gratitudine di tutta la città.

Sul testo della pergamena sono evidenziate  “Perché con le sue canzoni, con i videoclip, con il suo estro, con il “racconto” di un legame forte con la terra natìa – si legge – Diego contribuisce alla costante e collettiva attività di promozione del territorio neretino. Spesso in connubio con altri, bravi, protagonisti della scena musicale neretina. Persone, storie e immagini della città sono una presenza costante nella produzione di un artista dalla chiara identità e capace di suggestioni creative mai banali e mai solo squisitamente musicali”.

L’amministrazione comunale in questa occasione ha voluto premiare anche il maestro e arrangiatore Alex Zuccaro, per aver seguito il percorso artistico di Mr. Linfa e per averlo condotto verso i meritati traguardi che sta ottenendo.

adv

Siamo fieri di Diego Spano e del maestro Alex Zuccaro – ha evidenziato l’assessora Giulia Puglia – perché danno lustro alla musica neretina e, attraverso essa, al territorio. Siamo particolarmente felici per Diego, che con la musica è riuscito a superare un percorso personale molto difficile. Le sue canzoni e i relativi videoclip sono autentici spot promozionali per la città e per tutto il territorio. Da neretina le sono grata”.

Per Mr. Linfa la musica rappresenta la rinascita da un trascorso personale difficile, su cui pesano la sua personale lotta con una malattia al sistema linfatico e la scomparsa nel 2018 del fratello Gory cui l’artista neretino ha dedicato il singolo “Destino”. Per l’occasione abbiamo realizzato questa intervista esclusiva con l’artista. Ecco cosa ci ha raccontato.

Il Comune di Nardò premia Diego Spano, alias Mr Linfa, per il tuo percorso artistico di successo. Cosa hai provato nel ricevere questo riconoscimento?

Patrizia ricevere un riconoscimento di per sé, regala sempre quella sensazione adrenalinica che ti porta a pensare che ciò stai facendo va assolutamente bene… Poi l’essere premiati dal primo cittadino e da un’amministrazione attenta ai miei progetti… beh quello mi ha fatto provare una forte emozione perché amo fortemente la mia Nardò e la mia gente. Voglio dedicare però tutto questo al mio fratellone Gory che da lassù starà facendo il tifo per me e ai miei genitori Claudia e Marcello..

Recentemente hai pubblicato sul canale YouTube il tuo ultimo videoclip del singolo, “Amiko di plastika”, con il featuring di Ray Campa, e che in in soli dieci giorni ha raggiunto oltre 12 mila visualizzazioni. Ti aspettavi un così grande riscontro?  

Diciamo che oramai questi numeri non mi stupiscono più, in quanto la gente dimostra giornalmente l’amore che nutre nei miei confronti, per la mia arte e per il mio modo di fare musica. Con Ray e Alex abbiamo fatto un gran gioco di squadra e e ci riteniamo soddisfatti dei risultati che sta ottenendo.

Come nasce questo brano e cosa hai voluto condividere con il tuo pubblico?

Questo ultimo singolo nasce da una considerazione, oramai comune a tutti noi, riguardante l’amicizia, ovvero dall’assenza nei momenti del bisogno di un amico e dalla presenza di quest’ ultimo nei soli momenti di festa. Quale esempio migliore, di plastica appunto, la vita dei pupazzi di plastica Barbie e Ken privi di un cuore e quindi circondati da pupazzi e accessori del tutto inutili.

 Come stai trascorrendo questa estate bollente? 

La mia estate in realtà non prevede alcuna pausa Patrizia, in quanto sono già all’opera per la lavorazione del prossimo progetto musicale che uscirà a Settembre. I miei fans potranno incontrarmi facilmente però nei locali, nelle piazze o nelle splendide marine della mia Nardò.

Puoi anticiparci qualcosa di questo nuovo progetto al quale stai già lavorando?

Certamente Mr Linfa non si ferma mai ed assieme al mio arrangiatore Alex Zuccaro e al mio filmaker e videomaker Daniele Fusco stiamo realizzando diversi lavori  in cui verranno coinvolti personaggi del panorama musicale anche oltre oceano. A breve “grande spoilerata” la realizzazione di un cortometraggio sul sociale, a cui tengo molto, riguardante i bambini autistici ed un brano dedicato alle forze dell’ordine..

Patrizia Faiello

 

Guarda il videoclip al link:https://youtu.be/-fyotJmbZBA

 

adv
adv