ROMA. “Premio Mia Martini Nuove Proposte 2022”: appuntamento al 20 marzo per le audizioni nel Lazio. In giuria anche Patrizia Faiello del magazine DiTutto.

adv      

Con l’intento di valorizzare e promuovere la cultura del canto e della musica, Domenica 20 marzo 2022, dalle ore 11,30, nel rispetto delle normative governative anti Covid 19, nell’incantevole e verde scenario dell’Antica Scuderia di Casal di Selce sulla Via Aurelia, a 15 minuti dal centro di Roma – ex maneggio romano di Gabriel Garko passato alla gestione della medaglia d’oro fitness Ilaria Freddara e del cavaliere Massimo Giannini – si svolgeranno le audizioni per la regione Lazio, del prestigioso evento musicale nazionale “Premio Mia Martini”.

A decretare i nomi dei candidati che accederanno alla fase finale una giuria di qualità composta da: Presidente di Giuria il general manager Massimo Giannini;  l’attore e cantante Gaetano Scalone; l’autrice e organizzatrice di eventi Silvia Pantano; la giornalista referente per il Lazio del magazine DiTutto e collaboratrice radiofonica Patrizia Faiello; la cantautrice, attrice e vocal coach Alessia Di Francesco e la cantautrice e scrittrice Sandra Catalano.

Alle audizioni i partecipanti potranno esibirsi dal vivo con l’ausilio di una base musicale presentando una cover o un brano inedito.

adv

Il Premio, Giunto alla sua XXVIII edizione, prevede due categorie in gara: “Nuove proposte”, riservata ad artisti dai 13 a 45 anni e “Una Voce per Mimì” dai 4 ai 12 anni, riservata ai più piccoli.

Agli ammessi al Premio attraverso l’audizione, farà seguito un percorso artistico: una vera e propria formazione, coinvolgendo i giovani talenti in una personale crescita artistica.

Il concorso “Premio Mia Martini Nuove Proposte 2022”, ideato e organizzato da Nino Romeo, con la direzione artistica di Franco Fasano, si concluderà a Bagnara Calabra (RC) città natia della grande artista scomparsa è patrocinato dalla Regione Calabria, Città Metropolitana di Reggio Calabria, e dall’Amministrazione Comunale di Bagnara Calabra…

Al fine di poter realizzare i propri sogni, riuscendo ad arrivare  alla serata finale tanto attesa, gli artisti, nelle varie fasi selettive saranno esaminati da una giuria competente.

L’evento come ogni anno, sarà seguito da tv, radio, stampa e mezzi d’informazione vari. Oltre all’assegnazione del Premio Mia Martini, ci saranno delle borse di studio e dei premi speciali, per gli artisti in gara.

 

 

 

adv
adv