DiTutto, sul piccolo schermo arriva “Il Bimbo N.1337”, il nuovo cortometraggio del regista salentino Gino Brotto. Prima visione assoluta su Mediterranea Tv il 27 Gennaio in prima serata.

adv      

DiTutto e Mediterranea Tv presentato Giovedì 27 Gennaio in prima visione assoluta il nuovo corto del regista Gino Brotto “Il bimbo n.1337”.

Il cortometraggio andrà in onda alle ore 21.00 su Mediterranea Tv e sarà trasmesso sia sui canali del digitale terrestre che quelli streaming dell’emittente televisiva.

LA TRAMA “Il bimbo n.1337”,  ispirato all’omonimo libro di Cosimoclaudio Carrozzo, racconta la storia di Gioele, un ragazzino ebreo, vittima delle persecuzioni naziste insieme alla sua famiglia. Il film vede il piccolo, raccontare in prima persona la vicenda, a partire dalla deportazione, fino alla dura vite nel campo di concentramento di Auschwitz.

adv

In scena, le tristi realtà dei lager. le mamme che cantavano la ninna nanna ai bambini, prima di addormentarsi, le code dei detenuti verso quelle che credevano docce ma che in realtà erano camere a gas, le spietate esecuzioni dei deportati politici. il tutto accompagnato dalle musiche originali ebree.

Il regista, ha voluto rendere omaggio, alle milioni di vittime, in special modo al milione ed oltre tra bambini ed adolescenti, strappati dalle loro famiglie. Lo scopo è di sensibilizzare le generazioni presenti e future, perchè quello accaduto il secolo scorso, in quella triste pagina di storia, non si ripeta mai più in futuro.

Voglio ringraziare le oltre cinquanta persone tra comparse ed attori che con la loro passione per la cinematografia, hanno inscenato magistralmente la vita nei lager e tutte quelle  aziende che con il loro supporto diretto hanno sposato il progetto”  dice il regista Gino Brotto.

Il film si potrà seguire sui canali del digitale terrestre 698 per la Puglia e 623 per la Basilicata, e in streaming su mediterraneatv.it e mediterraneatv698.com

official media partners

adv
adv