La lunga triste storia delle farmacie mancanti a Giugliano in Campania

adv      

Giugliano in Campania è un paese enorme, una vera grande città che al 31/12/2020 ha registrato post censimento ben 122.364 abitanti con la necessità di 37,08 farmacie sul suo territorio (l’attuale legge prevede 1 farmacia ogni 3300 abitanti con la possibilità di un comune di istituire un’ulteriore sede farmaceutica facoltativa ogni 1651 abitanti in più eventualmente registrati nel tempo).

Giugliano in Campania è il 1º comune d’Italia per popolazione tra i non capoluoghi di provincia ma  vanta un primato negativo – ci dice il Dott. PorzioParliamo della mancanza di ben 15 sedi farmaceutiche non aperte, mancano cioè 15 farmacie in un territorio così denso di popolazione; ciò è naturalmente causa di un notevole disservizio.

Non cerchiamo colpe, non ci interessa piuttosto cerchiamo da sempre di mettere in luce un problema che crea un grande danno alla popolazione da tanto, troppo tempo .

Il concorso ordinario per titoli ed esami del lontano 2009, ha visto solo recentemente assegnare 7 sedi farmaceutiche, a graduatoria scaduta e grazie all’ottimo intervento del funzionario regionale dottor Ugo Trama, sedi in precedenza con diritto di prelazione e bloccate per diversi anni dall’amministrazione comunale.

adv

Un’enorme perdita di tempo ed un danno da parte del Comune nei confronti della sua popolazione.

Ma non finisce qui. Delle 7 sedi assegnate (15, 16, 18, 23, 24, 25 e 28) non è ancora prevista alcuna apertura imminente e ad un anno dalle assegnazioni (Maggio, Giugno 2022) vedrete che alcune sedi saranno  assegnate solo per scorrimento della graduatoria, per rinuncia di quei colleghi che chissà (?!!!) per quale motivo le avranno bloccate inutilmente.

Attendiamo intanto il primo interpello del concorso straordinario per soli titoli, con le sedi 30,31,32,33,34,35 e 36,tutte ottime sedi per i futuri vincitori.

Resta da vedere (un giorno) il destino della sede farmaceutica 37, anch’essa inizialmente con diritto di prelazione del Comune di Giugliano in Campania, altra prelazione di cui si sono perse le tracce.

Oggi con un quorum popolazione/farmacie di ben 5562 (contro i 3307 che si otterranno ad apertura di tutte e 37 le sedi obbligatorie comunali) Giugliano in Campania ha più che mai bisogno di vedere potenziato il servizio farmaceutico sul suo territorio.

adv