OMEGA 3: proprietà anti depressive

adv      

Che il pesce e gli integratori a base di Omega 3 (a volte indicati come Vitamina F, dall’inglese Fatty Acids), i famosi acidi grassi polinsaturi (acido linolenico, Epa e Dha), siano amici del cuore, capaci di aumentare il colesterolo buono Hdl e di mantenere nel giusto range il livello dei temibili trigliceridi è una cosa ormai nota a tutti.

Ora però si fa molto interessante lo studio internazionale relativo alle proprietà antidepressive di queste molecole. Uno studio australiano degli scienziati del ‘Menzies Research Institute’, pubblicato su ‘American Journal of Epidemiology’, ha messo in luce che mangiare pesce azzurro almeno due volte a settimana può ridurre fino al 25 per cento i casi di depressione, percentuale che può aumentare notevolmente nel caso in cui si assumano dall’uno ai tre grammi di Omega 3 sotto forma di integratori, come dimostra un altro recentissimo studio degli Usa.

adv

Inoltre per ogni porzione di pesce mangiato in più alla settimana il rischio di depressione si riduce di un ulteriore 6%.

L’effetto antidepressivo nascerebbe da una interazione biochimica tra omega 3 e ormoni femminili (estrogeni e progesterone) con un effetto normalizzante le funzioni neuronali cerebrali, visto che lo stesso effetto protettivo contro la depressione si manifesta nei soggetti maschili molto più raramente.

Lo studio è stato effettuato su 1400 pazienti, uomini e donne, tutti giovani ed è stato protratto per cinque anni. La dieta di questi soggetti prevedeva oltre al pesce, crostacei e molluschi, e costantemente si è monitorato la stato di salute mentale dei soggetti in esame. Nel periodo invernale è importantissimo difendere la pelle del viso e del corpo.

Grazie alla medicina naturale è possibile ottenere un valido aiuto dai preziosissimi oli vegetali, capaci di mantenere in buono stato l’epidermide, utili per prevenire macchie, rughe ed inestetismi di ogni tipo.

 

ph: fonte web

 

Importante: Questo rubrica non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

adv
adv