Meri canta “Fighting with this Earth”

adv      

 

di Lorenzo Tiezzi

“Fighting with this Earth” è il nuovo singolo di Meri, cantautrice italo inglese 27enne che vive tra Bristol, dove oggi frequenta il secondo anno del BIMM (The British and Irish Modern Music), tra i più importanti college musicali al mondo e la Maremma.

A metà tra folk, pop e indie, le canzoni di Meri nascono da sempre sulla sua chitarra acustica. La sua voce,  calda e senza tempo, canta di problemi, passioni e vita vissuta, come succede sempre o quasi nei classici soul anni ’60 che ascoltava da bambina.

adv

Proprio come accade nel blues, nella musica di Meri, i problemi non vengono certo risolti. Ma cantando almeno si trasformano in qualcos’altro. Quando inizia a cantare e suonare si riconosce subito l’esperienza di un’artista che fa conoscere le sue canzoni dopo aver vissuto vissuto infinite ore sul palco, suonando e cantando.

Cittadina del mondo, Meri da bambina viveva in Inghilterra, mentre l’adolescenza l’ha passata in Italia. A soli 19 anni però eccola a Lisbona, in Portogallo, dove era arrivata per una vacanza diventata poi sei anni di vita e di musica.

 

Come nascono le tue canzoni? 

Ho avuto esperienze non facili nella vita, fin da quando ero molto giovane. La musica e la chitarra sono sempre state prima di tutto un modo per sfogarsi.

E in particolare “Fighting with this Earth” com’è nata? 

L’ho scritta all’inizio della Pandemia. Mi ero appena trasferita a Bristol, avevo fame di musica e mi accorgevo di non poter far niente di tutto ciò che sognavo. Che fare? Mandare tutto al diavolo? In certi momenti, sembrava e sembra ancora di vivere in un loop, in una ruota di eventi che non dà prospettive.

Cosa suonavi in Portogallo?

Suonavo tre sere a settimana, nei locali e spesso pure ai matrimoni dei tanti britannici che frequentano da sempre quel paese. Nel repertorio di quei concerti non possono mancare i grandi successi di Black Eyed Peas, Oasis. Nel mio background invece ci sono poi anche anche i classici di Steve Wonder ed Etta James

Chiudiamo con una domanda a Luca Guerrieri, dj producer italiano noto in tutto il mondo, che ha prodotto “Fighting with this Earth” ed altri brani di Meri.

Ci siamo conosciuti in una notte piovosa in un ristorante di Ravi, un paesino in provincia di Grosseto. Entrambi stavamo cercando nuove strade musicali, avevamo evidentemente bisogno l’uno dell’altra e viceversa. In studio lavoriamo in modo veloce, proprio perché siamo in sintonia.

 

 

 

 

adv