SunrisePop, intervista al ballerino e coreografo Luca Sorvillo

adv      

 

di Flavio Iacones

Luca Sorvillo ventottenne di Acri in provincia di Cosenza. E’ un ballerino professionista e coreografo che vanta innumerevoli partecipazioni a programmi televisivi di respiro internazionale.

Di recente ha preso parte ad Affinity, il  primo reality show definito social per il numero dei followers dei suoi concorrenti.

adv

 

Luca sei un ballerino professionista. Da quando coltivi la passione per la danza?

Dall’età di 5anni ho intrapreso “giocando” la disciplina della danza classica e moderna perché inizialmente io volevo giocare a calcio, cosa che ho atto fino all’età di dieci anni in contemporanea alla danza; poi dall’età di 10 anni ho deciso di  intraprendere lo studio delle danze latino americane in coppia con mia sorella Rosaria insieme la quale ho preso parte a numerose gare nazionali ed internazionali ottenendo prestigiosi risultati. Siamo stati finalisti ai campionati italiani Fids (Federazione italiana danza sportiva ) di Rimini; finalisti in tutte le tappe di coppa Italia.

Scorrendo la tua biografia spunta anche una esibizione “reale”…

Si, tra le più importanti  esibizioni della mia carriera c’è quella alla Royal Albert Hall, il cosiddetto Teatro della regina, nel quale ci siamo esibiti rappresentando l’Italia all’estero.

Dove eserciti la tua professione?

Da 10 anni ho aperto una scuola di ballo ad Acri e insegno a bambini ragazzi e adulti con tanto amore per la disciplina del ballo. Purtroppo stiamo attraversando un periodo storico molto complesso e in seguito ai Dpcm siamo stati costretti a bloccare le attività.

Eppure la tua passione per la danza ti ha dato molte soddisfazioni. Come vivi questa fase di blocco?

Dopo aver dedicato tutto il mio tempo alle scuole di ballo, adesso è davvero dura per me vedere tanti sacrifici svaniti nel nulla, o almeno temporaneamente sospesi.

Da sempre ho svolto il ruolo di tecnico e giudice Fids,e vedere a quanto la mia federazione deve rinunciare mi rode.  Si è bloccato anche il settore dell’animazione che curavo come organizzatore di serate ed eventi come animatore e anche come dj.

Ti sei mai dedicato alla moda?

Oltre al ballo da pochi anni ho intrapreso anche il mondo della moda partecipando a diverse sfilate di moda a livello regionale e nazionale, e concorsi di bellezza  (Il Bellissimo D ‘Italia ndr); passarelle milanesi, e nella città di Ortona mi sono classificato primo nella categoria moda,

Hai anche fatto molta tv. Ripercorri le tappe delle tue varie apparizioni televisive.

Si ho partecipato a diverse trasmissioni televisive su TV moda, Sky, Rete4, LA5 e Tgcom 24; su Rai1 ospite di Ballando con le stelle insieme a mia sorella Rosaria nel 2016; ho fatto parte del corpo di ballo di Domenica In nel 2018;  ho partecipato come personaggio sconosciuto al programma di Enrico Papi su TV8 nel 2019. Nel programma televisivo Bravissima con Valerio Merola e giudice di diversi Talent Show con il conduttore televisivo Edoardo Raspelli. Grazie a tutte queste vetrine la scorsa estate ho preso parte al reality show Affinity che andrà in onda inizio anno nuovo su un importante canale di streaming view in qualità di coreografo dei vip. Impartivo lezioni di ballo ai protagonisti del programma che si preparavano ad affrontare le prove giornaliere.

 

 

 

 

adv