Roberto Corvino – Uranus EP (Petra Beat Records)

ADV      

Petra Beat Records continua a spingere forte e si fa conoscere sempre di più nell’universo elettronico internazionale. Ad esempio, Stacey Pullen al Kappa Futur Festival di Torino qualche giorno fa ha suonato un brano di Jacopo Ferrari e Enrico Trevis, per la precisione una produzione che uscirà a settembre.

E mentre si attende l’uscita di “Eos” di Francesco Elle, ecco che su Spotify arriva l’Uranus EP di Roberto Corvino, un artista che ha già pubblicato la usa musica su Petra Beat Records. E’ un progetto di quattro tracce (Jupiter, Uranus, Saturn e Neptune) perfetto per chi ama le sonorità elettroniche, i brani essenziali che fanno viaggiare nello spazio. “Jupiter” è decisamente ipnotica, “Uranus”, così come la title track e tutti gli altri brani… riassumendo all’osso, Roberto Corvino fa un viaggio musicale in quattro tappe usando gli stessi suoni, le stesse armonie, in un’atmosfera decisamente spaziale. L’EP è già stato supportato da Richie Hawtin, Mattias Fridell, Noemi Black e Luca Fabiani.

Petra Beat Records è un laboratorio musicale ed un contenitore culturale, un ponte tra nuovi talenti, artisti che si stanno affacciando adesso nel clubbing e chi invece è già piuttosto affermato. Lo stesso nome dell’etichetta, Petra, ovvero pietra, fa riferimento al lavoro sinergico tra più artisti. Solo tante pietre messe insieme danno vita ad una struttura solida e fortificata. L’incastro di varie pietre è di riflesso ad un insieme di idee musicali che si fondono creando il giusto “Beat”.

Chi si sente in sintonia col sound della label può inviare il suo demo a demopetrabeatrecords@gmail.com. Chi ha voglia di iniziare a conoscere l’universo musicale di Petra Beat Records può ascoltare la sua serie di Podcast su YouTube o su MixCloud.

Roberto Corvino – Uranus EP (Petra Beat Records)

ADV

https://fanlink.to/uranuspbr020

ADV
SHARE

LEAVE A REPLY

capcha *