Pasquetta, Lu Riu e il 25 aprile al Parco di Belloluogo La natura a portata di mano per vivere le feste a pochi passi dal centro di Lecce. Musica, intrattenimento per bambini e adulti, street food, visite guidate, parco giochi, laboratori per bambini e tanto altro.

ADV      

Feste comandate e ponti trascorsi in auto, alla ricerca di un angolo di pace? Non più: per stare all’aria aperta non occorre fare tanta strada, basta fermarsi al Parco di Belloluogo e dimenticarsi di tutto il resto.

Per poi immergere i piedi nell’erba soffice, giocare, rinfrancarsi con un goloso pic nic, ballare e ascoltare buona musica, oppure conoscere la storia della Torre di Belloluogo, residenza estiva di Maria d’Enghien.

Tutto questo è possibile a pochi passi dal cuore barocco di Lecce: il Parco di Belloluogo ha organizzato tre grandi eventi, in occasione delle feste da trascorrere per antonomasia all’aria aperta, che sapranno coinvolgere famiglie, comitive di giovani e tutti coloro che amano la natura.

Tutti e tre gli eventi sono a ingresso gratuito. Info al numero 371-3638305.

Pasquetta

Lunedì 22 Aprile (dalle 9 a mezzanotte) ci sarà la diretta di Radio System, con l’intrattenimento della simpatica trasmissione “Citofonare Bonetti-Stefanelli”.

ADV

Per gli adulti, tanta buona musica e animazione,  con la possibilità di consumare gustose pizze, prodotti tipici, crepes e angolo grill nel parco. Per i più piccoli, laboratori dedicati a loro, gonfiabili, parco giochi con giostrine.

Inoltre, sarà possibile fare un viaggio nel tempo, alla scoperta della storia della regina Maria d’Enghien. Il Salento Info Tour, in collaborazione con l’Ente gestore del Parco, propongono un’apertura straordinaria della Torre di Belloluogo, torre angioina ancora circondata dal fossato originario, con una splendida vista panoramica sul parco circostante: la Torre sarà aperta al pubblico dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.00. Si potrà accedere alla Torre in autonomia in turni da 20-30 persone, con turni della durata di mezz’ora. Il ticket di ingresso costa 5 euro a visitatore e consente di accedere autonomamente a tutto il complesso: la Torre, la cappella del Trecento con ricchi affreschi e la cinquecentesca grotta con ninfeo. Pagando invece 8 euro a visitatore, si avrà la possibilità di fare il tour con una guida turistica.

La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare in tre modi:

  • compilando e inviando il modulo di adesione al link: https://forms.gle/RYeXeZKHwe8MYeZu8
  • Chiamando o inviando un messaggio al 348-0179325 (Francesco) O inviando una mail a salentoinfotour@gmail.com

 

Lu Riu 2019

Martedì 23 aprile (dalle 9 a mezzanotte), si esibiranno live i gruppi salentini Mistura Louca e i Tamburellisti di Otranto, insieme al djset a cura di Radio System, con la diretta live “Citofonare Bonetti-Stefanelli”.

Inoltre, i più piccoli saranno accolti alle 11.30 con il trucca-bimbi a cura di Bomberos animation, oltre a numerosi giochi e animazione dedicati a loro.

Per chi desidera, c’è la possibilità di consumare gustose pizze, prodotti tipici, crepes e angolo grill nel parco.

 

25 aprile 2019

Giovedì 25 aprile, (si apre alle 8, si inizia alle 15.00), in occasione della festa nazionale della Liberazione, la musica la farà da padrona.

Si incomincia alle 15.00, con le esibizioni della band Tv Color-Trash&Roll, seguita dai resident Kalibandulu, da Tetrixx e da Luca Tarantino.

E ancora, area food con prodotti tipici, pizzeria, bar, crepes e tanto altro e anche per questa data c’è tanto spazio ai più piccoli con il trucca-bimbi di Bomberos Animation.

Inoltre, Salento Info Tour, in collaborazione con l’Ente gestore del Parco, propongono un’apertura straordinaria della Torre di Belloluogo, torre angioina ancora circondata dal fossato originario, con una splendida vista panoramica sul parco circostante: la Torre sarà aperta al pubblico SOLO dalle 10.30 alle 12.30 (vedi sopra).

La Direzione ricorda che…

  • È vietato utilizzare contenitori di bevande in vetro nel Parco e nei giardini
  • È vietato accendere fuochi nel Parco