“Histeria” il romanzo di Elisa Giacomoni

ADV      

 

L’armonia familiare della violinista Giorgia Papini e dell’architetto Giacomo Martini, una volta coronato il sogno di trasferirsi nel loro casale sulle colline pisane, viene interrotta bruscamente dalla presenza di una losca figura. Chi è la persona che tormenta i coniugi Martini?

Biografia autrice

Elisa Giacomoni è nata a Bagnacavallo (Ra), in Romagna. Lavora come insegnante di Nido d’Infanzia. Ha due figli: Sofia e Lorenzo La sua passione per la scrittura l’ha portata a scrivere due romanzi: La sua mano sulla testa (circa 200 copie vendute) e L’acqua e la cenere (circa 180 copie vendute). Histeria è la sua terza esperienza letteraria.

Sinossi

ADV

Giorgia Papini, violinista e Giacomo Martini, architetto: due professionisti che stanno raggiungendo l’apice delle rispettive carriere. Al loro primo incontro sentono di essere fatti l’uno per l’altra e così inizierà la loro vita da sposi e genitori felici. Tutto sembra andare nella giusta direzione, il duro lavoro, l’impegno quotidiano fa si che ogni obiettivo possa essere raggiunto, sono una famiglia veramente appagata e fortunata.

Finalmente coronano uno dei loro sogni: acquistare, ristrutturare e trasferirsi in un antico casale sulle colline pisane. Ma l’articolo su di una famosa rivista che elogia il magistrale lavoro di restauro del casale e le rispettive professionalità dei coniugi proprietari, mette sulla giusta pista una losca figura.

Inizia così un difficile periodo nella vita di Giorgia: un intrigo di strani eventi, vita reale e indagini che mettono a dura prova la tranquillità della coppia e di Giorgia in particolare. Chi è la persona che la segue? Chi la osserva in modo morboso e la pedina studiando ogni suo spostamento? Cosa vuole? Solo spaventarla o è forse un folle passato che torna per tormentare entrambi?