Esclusiva. Ditutto Intervista Paolo Crivellin, Mister Italia 2016

ADV      

Paolo Crivellin “Mister Italia 2016,  è bello, bellissimo. Venticinquenne originario di Torino, ama gli animali, fare surf  e la pesca sportiva. Ambisce a lavorare nel cinema. Lo abbiamo intervistato.

 Che esperienza è stata quella di “Mister Italia”?

In quel momento non c’è stato molto tempo per riflettere, ma l’emozione è stata forte ed ho capito che qualcosa stava bruscamente cambiando nella mia vita. E’ stato un momento certamente emozionante, ma rimango con i piedi per terra.

Cosa significa aver vinto la fascia nazionale?

Una grande soddisfazione ricevuta dal paese che amo.

ADV

Quanto conta la bellezza per te?

La bellezza conta. E’ gratificante per l’autostima ed aiuta nel lavoro e nelle relazioni sociali, ma non essendo eterna non basta se non viene accompagnata dall’intelligenza, dalla personalità, la determinazione, dall’umiltà e dall’elasticità di pensiero.

I tuoi sogni e i tuoi obiettivi …

Ora è un po’ presto per pensare ai progetti futuri. Cercherò di sfruttare al meglio tutte le opportunità che nasceranno, affrontando ogni proposta con la dovuta serietà.

Cinema, tv, moda… Cosa rappresentano?  Quali sono i tuoi miti?

La moda, lo stile, la combinazione di colori mi hanno sempre attratto.  Per quanto riguarda il cinema apprezzo molto Christian De Sica. Il non prendersi troppo sul serio, se abbinato all’intelligenza, è a mio avviso una  chiave opportuna  in molte circostanze. Rimango inoltre affascinato da Robert De Niro e dal suo genere cinematografico.

Il Piemonte è la tua regione … raccontacela.

Il Piemonte è la mia regione e Torino è la mia città anche se la considero un grande paese. Ci sono nato e cresciuto, pertanto le sono molto legato. I suoi viali, i suoi monumenti e musei continuano ad attirare anche un buon numero di turisti. Peccato che non sia bagnata dal mare, che da sempre mi affascina e mi fa evadere dalla realtà.

Chi sarà Mister Italia 2016?

Ho 25 anni. Ho un lavoro, quello di sub agente assicurativo, che cerco di svolgere con rispetto e attenzione, aiutato anche dall’ambiente sereno che Reale Mutua offre. Ora sono diventato Mister Italia. La fine del libro nessuno la conosce.

 DT

ADV
SHARE

LEAVE A REPLY

capcha *