Concorso straordinario per sedi farmaceutiche: finalmente la Regione Campania ha la sua graduatoria (provvisoria)

ADV      

 

Erano molti anni che si attendeva questa graduatoria” sottolinea il dottor Porzio “Nonostante le tante criticità sono felice per i miei colleghi.  C’è ancora un po’ di strada da fare, bisogna attendere le nuove zonizzazioni delle farmacie istituite dai vari comuni in quanto le piante organiche comunali possono essere sensibilmente diverse da quelle indicate nel bando di concorso. I comuni devono aver rivisto le proprie piante organiche al 31/12/2018 nonostante il concorso faccia riferimento ai dati istat della popolazione al 31 /12 /2010. In otto anni può essere accaduto di tutto e in paesi con riduzione della popolazione qualche sede può essere stata stralciata perché soprannumeraria. L’importante è però essere riusciti ad ottenere questa prima graduatoria”

Scarica da qui l’Allegato_177308