CERVIA (RA). Grande attesa per la finale dello storico festival canoro “Una voce per l’Europa”!

ADV      

Tutto pronto per la finale del concorso canoro internazionale “Una voce per l’Europa”che si terrà giovedì 6 settembre prossimo alle ore 20,30 presso il prestigioso Fantini Club al Lungomare Grazia Deledda, 182 di Cervia (RA). Giunto alla sua 50esima edizione, il Festival canoro, che vuole lanciare nuovi cantanti (singoli, duo o band) nel panorama musicale, è una storica rassegna ideata nel 1968 dal cavalier Silvio Giorgetti.

Le prime edizioni portano il nome di “L’Ugoletta d’Oro”, che lasciò poi il posto a “Voci Nuove” e infine a “Una Voce per l’Europa”. Da inizio anni Ottanta il Festival venne promosso sul primo canale TV nazionale con la conduzione, fra gli altri, di Pippo Baudo e rimase in auge per 26 anni.

“Una Voce per l’Europa” è oggi organizzata da Nove Eventi Srl, società di produzione fonografica e affermata realtà che promuove e distribuisce artisti di grande livello nazionale ed internazionale, mantenendo però un occhio di riguardo anche per quelli più giovani che desiderano intraprendere il loro cammino nel mondo musicale e dello spettacolo.

Nove Eventi è anche società organizzatrice del Festival di Castrocaro 2018, Sanremo Rock&Trend Festival 2017/2018, Baby Voice 2018. Dopo le verifiche di idoneità e i casting svolti in varie regioni italiane, le semifinali di mercoledì 5ettembre a Bagnacavallo (RA) selezioneranno fra oltre 100 concorrenti chi potrà proseguire nella gara.

Tra tutti gli artisti solo 24 di loro accederanno infatti alla finalissima di giovedì 6 settembre: 12 per la categoria “brani in lingua italiana” e 12 per la categoria “brani in lingua straniera”. Qui i concorrenti si esibiranno dal vivo con due brani, editi o inediti a scelta, con la formula dello scontro diretto A fine serata il primo classificato per ciascuna categoria parteciperò alla “sfida finale” che attribuirà la vittoria di Una Voce per l’Europa 2018.

ADV

A valutare tutte le esibizioni sarà presente una giuria di esperti e addetti ai lavori presieduta dal Maestro Vince Tempera e di cui faranno parte il cantautore Paolo Mengoli, il musicista, autore e produttore Tony Labriola, Direttore generale della Nazionale Italiana Cantanti, la giornalista Ilaria Bedeschi e Daniele Tigli, speaker radiofonico.

A portare  un tocco di glamour e grande  bellezza alla gara ci penserà  Miss Reginetta d’Italia, il celebre concorso diretto da Alessio Forgetta,  principale trampolino di lancio per  il  mondo dello spettacolo e della moda. Ben 64 splendide giovani ragazze, selezionate per mesi nelle 20 regioni italiane, si esibiranno fra una votazione e l’altra con i loro spettacoli.

Una passerella importante per le Miss finaliste, in attesa della “loro” finale, in programma la sera dopo, il 7 settembre, sullo stesso palcoscenico alla presenza di importanti ospiti tra cui Pago, Raffaele d’Ambrosio, Sara Elle, Raffaello Balzo, Sarah Altobello e Carmen Di Pietro.

Sarà proprio il vincitore di “Una Voce per l’Europa 2018” ad esibirsi venerdì 7 settembre nella finale del concorso di bellezza con la nuova Miss Reginetta d’Italiadi fronte alle telecamere di Sky e Mediaset.

Per qualsiasi informazione potete scrivere a: info@voceeuropa.it o collegarvi direttamente sul sito: www.voceeuropa.it

Patrizia Faiello

 

ADV
SHARE

LEAVE A REPLY

capcha *