Benessere Sessuale, Gesualdo (PSICOLOGI PUGLIA): “Fondamentale tener conto della sfera psicologica”

adv      

Il presidente dell’Ordine degli Psicologi chiarisce l’importanza dell’educazione sessuale

La sessualità è una dimensione che unisce il dentro e il fuori, l’interiore con l’esteriore, l’io e l’altro, e più di qualsiasi altra area umana induce a “scoprire” le carte e rivelarsi per ciò che si è davvero”.

In occasione della Giornata mondiale del benessere sessuale, il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia Vincenzo Gesualdo chiarisce gli interrogativi riguardo il vivere in armonia con la propria sfera sessuale mettendone al centro dell’attenzione la consapevolezza ed il valore dell’alterità.

Il benessere sessuale è un diritto dell’individuo e, nonostante ciò, per essere vissuto a pieno spesso necessita di un’altra persona” afferma Gesualdo, il quale ritiene che ad esso, in quanto uno dei piaceri esperibili, vada assegnato il giusto valore. L’abilità che hanno uomini e donne di raggiungere il benessere sessuale dipende, infatti, dall’accesso all’altro.

Non sempre questo è garantito però. Si pensi alle varie condizioni di disabilità in cui tale accesso è negato per condizioni fisiche, psicologiche, relazionali.

adv

È bene chiarire in primo luogo che il benessere sessuale non concerne solo la sfera fisica, come spesso si crede, ma anche, e soprattutto, quella psicologica e quella relazionale” afferma Gesualdo. Il benessere sessuale, a prescindere dall’orientamento, è un concetto che coinvolge corpo, mente, emotività e relazione.

La pandemia che abbiamo vissuto ha messo in campo alcuni fattori che hanno notevolmente influenzato la sfera psicologica, relazionale e sessuale.

Purtroppo di sessualità si parla solo quando assistiamo ad eventi di cronaca.

Ciò che manca è l’educazione ai sentimenti, alla affettività, alla relazionalità ed alla sessualità nelle scuole nelle quali vige un totale silenzio. L’ Italia è forse l’unica nazione a non aver recepito le linee guida europee sulla educazione affettiva e sessuale nelle scuole. La corretta informazione, in una logica di prevenzione, credo sia fondamentale per formare individui informati sulle problematiche e sulle sane modalità di gestione della vita affettiva e sessuale fondamentale per la salute dei cittadini, grandi e piccoli”.

 

 

adv