3BMETEO.COM: “WEEKEND DINAMICO sull’ITALIA con due veloci perturbazioni tra sabato e domenica”

ADV      

 

Andrea Vuolo di 3bmeteo.com: “Sabato e domenica variabili con momenti soleggiati alternati ad annuvolamenti e anche qualche pioggia, poi perturbazione atlantica tra domenica e lunedì sull’Italia “

 

NUOVE VELOCI PERTURBAZIONI ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA“Sarà un weekend piuttosto dinamico dal punto di vista meteorologico sull’Italia, grazie al transito di due veloci perturbazioni che raggiungeranno la nostra Penisola tra sabato e domenica” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Andrea Vuolo – “il tutto in un contesto termico comunque in linea con le medie del periodo, su valori classici di inizio Autunno e con elevata escursione termica al Centro-Nord soprattutto nella giornata di sabato”.

SABATO PIOGGE AL CENTRO-SUD, POI DOMENICA SERA ANCHE AL NORD “Sabato mattinata molto nuvolosa al Centro-Sud con deboli piogge su Toscana, Umbria e Marche e qualche rovescio anche tra Campania e Basilicata; nel pomeriggio-sera i rovesci si spostano sul basso Tirreno e in Puglia, localmente anche di forte intensità tra Campania meridionale e Calabria; più soleggiato al Nord, con elevata escursione termica tra le prime ore del mattino e il pomeriggio” – aggiunge Vuolo di 3bmeteo.com – “ le massime potrebbero infatti spingersi anche verso i 22/24°C dopo valori minimi notturni che scenderanno sotto i 10°C in Pianura Padana e nei fondovalle alpini. Domenica giornata inizialmente nuvolosa sul medio adriatico e sul basso Tirreno con anche qualche piovasco non escluso; dopo una mattinata soleggiata al Nord e sulle regioni del medio-alto versante tirrenico, si assisterà poi ad un rapido aumento della nuvolosità con piogge e rovesci nella notte tra Piemonte, Lombardia centro-occidentale, Valle d’Aosta, Liguria, Toscana, Umbria, Emilia occidentale e alto Lazio, con nevicate sulle Alpi mediamente al di sopra dei 2.000 metri di quota”.

TENDENZA METEO INIZIO NUOVA SETTIMANA: PERTURBAZIONE AL CENTRO-SUD – “La perturbazione atlantica che raggiungerà il Nord Italia tra la serata e la notte di domenica, transiterà poi rapidamente verso Sud, determinando un lunedì piuttosto instabile e a tratti perturbato sulle regioni centro-meridionali con rovesci e locali temporali specie sul versante tirrenico e Sardegna tra mattina e pomeriggio, tendenti poi ad esaurirsi entro sera da Nord verso Sud, ad esclusione probabilmente della Sicilia e della bassa Calabria, con annesso nuovo generale calo delle temperature e un’intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali. Martedì migliora pressoché ovunque con ampie schiarite, fatta eccezione per la Sicilia ionica dove sarà possibile ancora qualche rovescio o temporale” – conclude il meteorologo Andrea Vuolo di 3bmeteo.com.

ADV

 

4 OTTOBRE 2019