FABIOLA DALLA CHIARA: l’attrice sfila con successo sul Red Carpet del Festival del Cinema di Venezia e si racconta in Esclusiva a DiTutto

ph. gettyimages - danile venturelli
ADV      

 

Sono Fabiola Dalla Chiara, una ragazza di 26 anni che da Minturno all’età di 20 anni si è trasferita a Roma per coltivare la sua passione per la recitazione.

Ho iniziato il mio percorso artistico presso l’accademia Achille Togliani per poi proseguire successivamente i miei studi nell’accademia di Sergio Martinelli, Studio Emme dove mi sono diplomata quest’anno.

Ricordo con affetto il primo approccio con il set. Ero a Ventotene durante le riprese del film “il professor cenerentolo” di Leonardo Pieraccioni. Un esperienza che mai potrò dimenticare, sia per l’incontro con il regista,Leonardo, grande artista e ad oggi caro amico che mi ha spronata a coltivare questa mia passione, sia per l’incontro con Daniele Urciuolo, grande uomo, amico e collega. Mi ha scoperta proprio lì, in quell’isola “magica”, e lanciata in questo mondo credendo in me e nelle mie potenzialità.

Non a caso conduco da 4 anni il Formia Film Festival nel quale lui è il direttore artistico. Dunque, altra passione è quella della conduzione. Una dote innata.

ADV

Faccio fatica a definirmi “conduttrice”quando parlo a qualcuno dei miei progetti perché non ho mai studiato per poterla praticare ma, nonostante questo, è diventato un lavoro che mi gratifica. Ho co-condotto nel luglio del 2019 il Social World Film Festival,  evento di fama internazionale.

Tanti stage di recitazione durante il mio percorso formativo, tra cui ricordo quello con Sergio Rubini che mi ha portata ad evere un ruolo nel suo mediometraggio “Fuori Sede”. Numerosi cortometraggi che mi hanno vista protagonista hanno fatto in modo che il set rappresentasse una seconda casa per me, un luogo dove mi sento bene.

Citerei l’ultimo, girato a Gaeta, per la regia di Giuseppe Alessio Nuzzo, “il nome che mi hai sempre dato” che mi ha vista protagonista di una storia vera e autentica che porto nel cuore. Mi diletto poi a fare la speaker radiofonica. Da due anni sono inviata a Sanremo per Radio Spazio Blu.

Vivo a Roma e amo questa città che ormai è la mia seconda casa ma adoro tornare nel mio territorio d’origine per fare arte.

Si, è così, vorrei contribuire a rendere questo territorio ancora più prestigioso.

Ho la fortuna di vivere in luoghi meravigliosi che meritano di essere valorizzati e spero che, grazie al contribuito delle amministrazioni, io e tantissimi giovani talentuosi possiamo avere l’opportunità di tornare a casa con il sorriso e portare ciò che di bello hanno imparato lontano. Ho tanti progetti e moltissimi sogni. Sono una ragazza ambiziosa e alla continua ricerca di nuovi stimoli ma se mi chiedessero cosa voglio fare da grande, risponderei: L’attrice, quello per cui ho studiato!

Pertanto a Venezia durante la settantaseiesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica ho realizzato uno dei miei sogni: percorrere quel tappeto rosso e vivere quell’emozione unica.

 

zoom

BELLISSIMI DI FERRAGOSTO: FABIOLA DALLA CHIARA, STELLA DEL 2017?