DITUTTO. Intervista Esclusiva ad ALESSIA LEO vincitrice del contest DITUTTO SINGER AWARD 2019

ADV      

Il 24 Agosto, in occasione dell’evento di DiTutto
“Star of the Night”, presenterà in Anteprima Nazionale
il suo ultimo singolo “Avviciniamoci”

 

di Patrizia Faiello

Alessia Leo, leccese, classe 2001 è la vincitrice del “Ditutto Singer Award 2019”, il contest musicale ideato e organizzato da DiTutto. Attualmente Alessia studia canto jazz e pianoforte jazz e la sua vocal coach è Annarita Caló la sorella di Bungaro.

Sin da piccola Alessia, ha una predisposizione per la danza ma successivamente, decide di coltivare in modo particolare la passione per il canto.Grazie al percorso di studi, raggiunge i suoi primi obiettivi importanti, come partecipare, e più volte vincere, concorsi nazionali.

Da quando ha iniziato a studiare musica Alessia ha avuto la fortuna di essere seguita da grandi maestri come: Giuseppe Barbera, Kikko Palmosi, Giuseppe Anastasi, Alfredo Rapetti Mogol, Antonio Vandoni, Marcello Balestra, Antonio Laino, Tony  Maiello, Nandu  Popu (Sud Sound System) Fabrizio Palma, Adriano Pennino, Francesco Arpino, Alex Parravano, Raffaele Casarano, Carolina Bubbico, Alessandro Quarta, Bungaro, Max Caló.

ADV

Tra le esperienze musicali più significative di Alessia si ricordano: 2015 “Note e Voci dal Salento” Piazza Bra (Verona) con il maestro Vince Tempera; 2016 “Il Palco dei Talenti” – Premio Miglior Voce (Sicilia) premiata dal maestro Valeriano Chiaravalle; 2016 “Modern Music Live Contest” di Talsano (TA), premiata dal maestro Mario Rossini, da Kikko Palmosi e Tony Maiello; 2017 “Sola e in Bilico” singolo scritto da Luca Sala e arrangiato da Kikko Palmosi; 2017 Semifinale nazionale di Area Sanremo; 2017 Premio Speciale Concorso “Je Sò Pazzo” (Fiuggi); 2018 Premio festival show al conscorso ‘Je so pazzo’ a Fiuggi; 2018 Esibizione teatro Apollo con Alessandro Quarta 2018 Stage con Bungaro 2019 Esibizione teatro Apollo con Raffaele Casarano; 2019 Casting di xFactor; 2019 Casting di Amici.

Attualmente, insieme ad Annarita Caló, Alessia sta realizzando dei nuovi inediti, avvalendosi anche della collaborazione di Max Calo’ fratello di Bungaro. Questa l’intervista che le abbiamo realizzato in occasione della consegna del premio “Ditutto Singer Award 2019… Buona lettura!

 

Quando ti sei avvicinata alla musica?

All’età di 9 anni. Sono sempre stata una bambina curiosa, vivace, piena di voglia di fare e dopo aver provato con la danza, ma con scarsi risultati, ho voluto cambiare disciplina, e così ho iniziato a cantare.

Come nasce l’idea di voler partecipare con un tuo inedito al contest per emergenti “Ditutto Singer Award”?

Sono sempre in cerca di nuove esperienze che mi facciano crescere, e questa è una di quelle. Il contest di DiTutto era ed è stata per me un’occasione per mostrare la mia arte, i miei colori e le mie emozioni ad una giura e ad un pubblico di qualità, ma anche un’occasione per mettermi in gioco.

Hai vinto il contest musicale “Ditutto Singer Award 2019, ti aspettavi di raggiungere questo importante traguardo?

No Patrizia non me lo aspettavo, ma ci speravo tanto. Quando ti metti in gioco con qualcosa di tuo, con un tuo inedito, la vittoria vale sempre il doppio.

Il momento della premiazione: da sx Tommaso Barone, Alessia Leo, Martina Malagnino e Carlo Crini

Di cosa parla il tuo brano?

Il mio brano parla di un amore impossibile, a tratti illecito, in cui una lei cerca di illudersi che vada tutto bene, ma si ritrova sola e in bilico perché non vuole soffrire ma alla fine il suo cuore la porta sempre dal suo lui.

Ti sei esibita dal vivo davanti ad una importante giuria di qualità presieduta dal compositore e pianista Francesco Mancarella. Esperienze di questo tipo cosa lasciano ad un giovane emergente?

Sicuramente lasciano sempre forti emozioni. Brutte o belle che siano ti fanno crescere, emozioni che devi riuscire a gestire, emozioni con cui l’artista deve imparare a convivere.

Il prossimo 24 agosto,  in occasione dell’evento “Star of the Night, ti esibirai in anteprima nazionale con un tuo nuovo inedito. Sei emozionata?

Si Patrizia, il prossimo 24 agosto presenterò in anteprima il mio nuovo inedito scritto da Max e Annarita Caló. Sono molto emozionata perché esibirsi per la prima volta con un brano che ti è stato cucito addosso e che racconta la tua storia è davvero una grossa responsabilità ma è anche un grande piacere farlo, soprattutto in un’occasione di questo tipo.

Progetti futuri?

Creare un progetto interamente di inediti e scrivere anche dei brani tutti miei, cosa quest’ultima che sto già facendo… Sicuramente in questi progetti lo studio e le novità non mancheranno… tutti coloro che vogliono seguirmi possono farlo attraverso i miei profili social: Instagram alessia_leo09 e Facebook Alessia Leo.