DITUTTO. Intervista Esclusiva alla booker model VALENTINA FIORAVANTI: “Il voler emergere sfidando se stessi e le difficoltà di questo mondo ha fatto della mia passione un lavoro”

ADV      

 

di Patrizia Faiello

Oggi DiTutto vi propone l’intervista a Valentina Fioravanti Booker Model e titolare  della Voguestyle Agency di Bologna e Milano.

Valentina è riuscita con il tempo, grazie alla sua professionalità e alla  passione per il suo lavoro ad avviare importanti rapporti di collaborazioni con etichette discografiche quali Label Records Italy, Castrocaro, riviste nazionali Clary e DiTutto, e casting per Avanti Un Altro, Ciao Darwin, Uomini e Donne.

E’ anche Responsabile della gestione dei tre format nazionali Miss Reginetta d’Italia, Over e Talent Kids in collaborazione con Mediaset.

ADV

Con la Voguestyle Agency ha anche potuto realizzare spot pubblicitari per Rai 1 e Mediaset oltre ai  video musicali con partecipazioni artistiche di X -Factor e Ermal Metal.

Varie comparse e ruoli cinematografici  tra i quali “Un Amore Cosi’ Grande feat Il Volo, Commissario Montalbano, Gomorra e rientra tra l’Agenzia prescelta in Emilia Romagna e Lombardia per organizzazione sfilate e collaborazioni con importanti brand quali Elisabetta Franchi, Angela Mele, JB4, Carrera Jeans e tanti altri, oltre alla figura di Agente di importanti influencers e servizi con noti fotografi del settore.

 

Valentina tu sei una Booker Model e titolare  della Voguestyle Agency con sede a Bologna e a Milano. Come nasce la tua passione per la moda e per lo spettacolo in genere?

La passione nasce dal mio passato, parte attiva in contesti mondani/location/eventi/shoot dove l’estetica e la femminilità giocavano e giocano un ruolo fondamentale. Non potevi apparire “sciatta”. Il voler emergere sfidando se stessi e le difficoltà di questo mondo ha fatto della mia passione un lavoro cercando di trasmettere ai volti emergenti quanto ho imparato con la mia esperienza personale. Un occhio critico il mio costantemente affacciato al mondo dell’estetica e della moda per favorire e individuare quei soggetti da crescere per il successo attraverso i trucchi del mestiere che posso loro insegnare.

Per far emergere volti nuovi nel mondo della moda, cinema e spettacolo nella tua importante realtà di management ti avvali della collaborazione di uno staff giovane e dinamico. Quali sono le capacità che bisogna possedere per riuscire ad affermarsi nel settore?

È fondamentale la capacità di comunicazione con chi entra a far parte dell’agenzia e con tutte le persone coinvolte dalle emittenti televisive ai brand agli sponsor alle location allo staff, stylist hair stylist ecc ecc. Armarsi di grande pazienza e capacità risolutiva delle varie problematiche che si presentano costantemente ogni giorno.  Non esiste un orario e una programmazione definitiva di questo lavoro, ma sempre indicativa. dietro l’angolo ci scappa sempre e comunque l’imprevisto da gestire al  momento. L’ansia, l’antipatia e la mancanza di devozione a questo settore sono segnali che fanno capire che non sei tagliata per la parte manageriale.

Quali devono essere invece la caratteristiche fisiche e caratteriali che una donna e un uomo devono possedere per poter sfilare in passerella? E che tipo di selezione tu svolgi per scegliere le modelle, attori e attrici che prendono parte alla tua agenzia?

 È da sottolineare da sempre che se parliamo di passerelle di haute couture delle grandi metropoli l’estetica tradotta malauguratamente in altezza e magrezza al posto giusto è fondamentale per ambo i sessi. Il carattere necessita forte, senza debolezza, ambizioso e umile ove richiesto. Se parliamo di fotomodella/i possiamo sorvolare su coloro che non raggiungono i cm ideali per poter provare ugualmente  i brividi delle sfilate.  Come booker model consiglio sempre di lavorare sul proprio corpo migliorandone l’aspetto con una sana alimentazione e attività sportiva. Elementi, questi,  che spesso non vengono recepiti dai ragazzi/e ignorando il fatto che il corpo è la loro macchina da soldi.

Hai stretto importanti collaborazioni con etichette discografiche e riviste. Da poco è iniziata un’ importante partnership tra la tua agenzia e il magazine  DiTutto, cosa ne pensi di questa nuova collaborazione?

Ritengo che le nuove collaborazioni, in generale con esperti del settore, sono il riscontro positivo di quanto qualitativamente e professionalmente si sta svolgendo in merito. A tal proposito ringrazio il magazine DiTutto per aver selezionato accuratamente la nostra agenzia meritandoci tutta la loro attenzione per nuovi progetti e insegnamenti che si svilupperanno da ambo le parti.

Lo scorso 11 Luglio sei stata una delle giurate del contest Miss Pomezia 2019 a Cinecittà world. Cosa premierai?

Il portamento, la femminilità, l’estetica con particolari caratteristiche, fascino, eleganza e buona dialettica se dovessi sentire una delle loro interviste.

Cosa significa oggi Femminilità?

La femminilità purtroppo non la puoi acquisire se non fa parte del tuo IO. La femminilità è sensualità, portamento fascino anche in veste sportiva e un make up effetto nude.

Progetti futuri?

Una produzione cinematografica a cura della mia Agency con tematica sociale, la stesura di un libro e #staytuned …. Non posso svelarmi.