J-Ax + Articolo 31 al nuovo Foro Boario di Noci per “Animenote Music Festival”

ADV      

Il prossimo 31 agosto il rapper, cantautore e produttore discografico J-Ax tornerà a regalare forti emozioni ai suoi fan esibendosi insieme a Dj Jad per una tappa speciale del tour “J-Ax + Articolo 31” al nuovo Foro Boario di Noci in occasione del “Animenote Music Festival”.

Reduce dall’enorme successo ottenuto con i 10 sold out consecutivi registrati al Fabrique di Milano lo scorso autunno, J-Ax torna con un tour-evento in cui rivive i suoi 25 anni di carriera insieme a tutti gli artisti con cui ha collaborato e insieme a Dj Jad che, in tutte le date, per una parte del live, ha ricostruito con lui la storia degli Articolo 31.

Gli Articolo 31 sono parte integrante della storia della musica italiana, insieme hanno realizzato brani per un’intera generazione, ascoltati e ricordati ancora oggi. J-Ax + Articolo 31 è uno show che porterà gli spettatori in un viaggio esplosivo tra passato e presente. Le due metà degli Articolo 31 si uniranno per questo nuovo show, in una dimensione live completamente unica, tornando ad emozionare il pubblico con vecchi e nuovi successi.

Un appuntamento imperdibile quello del 31 agosto al nuovo Foro Boario di Noci sul palco del prestigioso “Animenote Music Festival”, serata resa ancor più speciale dalle presenza dei BoomdaBash. I ticket sono disponibili in Via Largo Garibaldi 29 a Noci oppure online su Ticketone (https://bit.ly/2Hnvkob) e Ciaotickets (https://bit.ly/2Vn1Ifw) al costo di €35 + €5,25 d.p. per parterre in piedi, €45 + €6,75 d.p. per la tribuna numerata.

Il concerto di J-Ax + Articolo 31 rientra nella programmazione prestigioso del “Animemote Music Festival”, rassegna che vedrà tra i protagonisti Anastasio (27 luglio), Loredana Bertè (7 agosto), Achille Lauro (15 agosto), Mario Biondi (22 agosto).

ADV

J-Ax e gli Articolo 31

Gli Articolo 31 sono parte integrante della storia della musica italiana: insieme hanno realizzato brani per un’intera generazione, ascoltati e ricordati ancora oggi. “J-Ax + Articolo 31“ è uno show che porterà gli spettatori in un viaggio esplosivo tra passato e presente. Nel 1990 J-Ax fonda, insieme a Dj Jad, gli Articolo 31. Nel 2006 il fortunato sodalizio si scioglie e J-Ax intraprende la carriera solista. Nel 2006 esce l’album “Di Sana Pianta” seguito nel 2009 dal secondo disco intitolato “Rap’n’Roll”. Dopo “Deca Dance” del 2009, l’anno successivo J-Ax crea il duo Due di Picche insieme a Neffa e i due artisti pubblicano il disco “C’eravamo Tanto Odiati”. Il rapper milanese diventa anche un noto volto televisivo in programmi cono The Voice of Italy e Amici, dove ricopre il ruolo di coach. Nel 2015 arriva “Il Bello d’Esser Brutti” e nell’estate 2016 esce “Vorrei ma non posto”, il singolo da record con 7 certificazioni platino e oltre 170,7 milioni di views, che porterà l’artista a scrivere a 4 mani insieme a Fedez “Comunisti col Rolex”, il disco più venduto del 2017 in Italia e certificato triplo disco di platino.

BoomdaBash

I Boomdabash nascono nel lontano 2002 come classico jamaican sound system, fondato da Blazon, attuale deejay e produttore del quartetto.  Progressivamente i Boomdabash cambiano connotati percorrendo un sentiero di evoluzione artistica che sfocia nella realizzazione del primo lavoro ufficiale, “UNO” (2008).

Dell’originario sound system ormai è rimasto ben poco e i Boomdabash ben presto diventano un gruppo musicale a tutti gli effetti. Blazon, Biggie Bash e Payà (i due cantanti) insieme a Mr. Ketra, talentuoso beatmaker abruzzese, iniziano attivamente e con maggiore coscienza la loro avventura nella reggae music. Nel 2018 pubblicano i singoli Barracuda con Jake La Furia e Fabri Fibra e Non ti dico no con Loredana Bertè, entrambi estratti dal quinto album Barracuda, uscito il 15 giugno dello stesso anno.

Nel 2019 il gruppo ha partecipato al 69º Festival di Sanremo con il Per un milione, classificandosi all’11º posto. Il brano ha anticipato la riedizione di Barracuda, denominata Predator Edition e pubblicata l’8 febbraio dello stesso anno.