Festival Collisioni 2019 – Progetto Vino, Palco Wine&Food, Progetto Food

ADV      

Le eccellenze enogastronomiche d’Italia protagoniste dell’undicesima edizione del Festival agrirock Collisioni

2-10 luglio, Barolo

Non solo grande musica internazionale e incontri con i maestri della letteratura mondiale e del cinema a Collisioni, perché il festival, nel suo intenso programma, rende omaggio anche al padrone di casa, il Barolo, e a tutti i grandi vini e prodotti food che rendono il Piemonte e l’Italia famosi nel mondo.

Il caratteristico borgo delle Langhe ospiterà, oltre ai protagonisti della cultura e della musica, anche i grandi prodotti food e i grandi vini del bel Paese, in un viaggio sensoriale tra i sapori e profumi del Made in Italy. Dal Piemonte alla Puglia, dal Friuli alla Basilicata, passando per Liguria, Marche e Toscana.

PROGETTO VINO – dal 2 all’8 luglio

Giunto alla sua ottava edizione nel 2019, il Progetto Vino è il “cuore storico” del programma di Collisioni dedicato all’enogastronomia, nato dalla volontà di riunire a Barolo alcuni tra i più importanti professionisti del vino di tutto il mondo e i grandi vini che l’intera Italia ha da offrire.

A Barolo arriveranno grandi nomi internazionali del settore, non solo giornalisti ma anche capi sommelier e importatori. Tra i tanti: la Master Sommelier Angela Wall, Restaurant Manager e Sommelier al ristorante La Quercia e L’Ufficio Wine Bar di Vancouver; Anne Martin, Head Sommelier e Senior Manager Of Beverage di MLSE, il leader di tutti gli eventi sportivi di Toronto e del Canada; César Basurto, Southeast Regional Sales Manager per The Sorting Table, importatore e distributore di vini di alta gamma e di nicchia; Francesco Marzola, Best sommelier of the Nordics 2018 e Wine Director del Ristorante Elysee, presso Park Hotel Vossevangen, che ha vinto nel 2018 e 2019 come miglior lista dei vini della Norvegia; Martynas Pravilonis, Head Sommelier presso il Kempinski Hotel, il più importante hotel di lusso di tutta la Lituania, nel 2017, per il secondo anno di fila, Best Sommelier della Lituania.

ADV

IL PALCO WINE AND FOOD DI COLLISIONI – 5/6/7 luglio

A grande richiesta torna, per la sua quarta edizione, il programma del Palco Wine&Food di Collisioni. Un intero palco a ingresso gratuito su prenotazione nella piazza del Castello di Barolo, che offrirà tasting guidati e approfondimenti sui grandi vini e prodotti agricoli italiani. Dopo il sold out delle ultime tre edizioni, sul palco esperti, produttori vinicoli e produttori food insieme a musicisti, artisti, fumettisti e acrobati in interazione con il pubblico.

Tutto prenderà avvio venerdì 5 luglio con una giornata interamente dedicata alla farina di eccellenza 100% made in Italy e all’arte della panificazione, grazie alla collaborazione ormai storica tra Collisioni e Farine Petra.

Il titolo dell’evento è Bread Religion, un momento gourmet dedicato al pane che nel puro stile agrirock di Collisioni mette in dialogo alti contenuti di educazione e conoscenza gastronomica con la musica. Grandi chef italiani e, ad accompagnarli dalle 18.00 alle 2.00 del mattino, tanti eventi live tra cui il grande aftershow con vocalist, percussioni e DJ-Set ideato da Joe T Vannelli.
In allegato il programma completo.

PROGETTO FOOD – 8/9/10 luglio

Torna, per la sua terza edizione, il Progetto Food di Collisioni: tre giorni di presentazione, degustazione, confronto e tavole rotonde su eccellenze enogastronomiche piemontesi e italiane, con un particolare focus dedicato ai formaggi Dop piemontesi (a cura di Assopiemonte DOP e IGP), come il Castelmagno, la Robiola di Roccaverano, il Murazzano e altri.

La scenografia sarà nuovamente quella dell’Agrilab, lo spazio di Collisioni aperto al pubblico tutto l’anno nel Cortile del Castello di Barolo. Gli incontri saranno dedicati a professionisti del settore, ma anche aperti al pubblico con posti limitati.

Per i progetti e gli incontri del palco è possibile prenotarsi scrivendo a press@collisioni.it