La seguitissima rubrica culinaria di Niky Marcelli diventa un libro: TEGAME DI SCRITTORE NON ANCORA BOLLITO

adv      

Manuale di cucina di padre in figlio

Tegame di Scrittore Non Ancora Bollito, la seguitissima rubrica culinaria di Niky Marcelli sul quotidiano on line DailyGreen (www.dailygreen.it) è diventata finalmente un libro, da oggi disponibile su Amazon e in tutte le principali librerie on line.

Forse non tutti sanno che Niky Marcelli, giornalista e regista della Rai, che ha iniziato a farsi conoscere al grande pubblico come scrittore con il  romanzo “La Contessa Rossa” (Teke Editore – 2015), oltre che al computer (lui preferirebbe dire “alla macchina da scrivere”, ma non la usa più da anni) se la cava anche ai fornelli. Quando è in vena creativa e, contestualmente, deve occuparsi del pranzo o della cena, infatti, si diverte a creare piatti originali, spesso – come l’antica tradizione culinaria prevede e soprattutto se ha dimenticato di fare la spesa! – assemblando le cose che si ritrova in dispensa in quel momento.

L’ultima sua creazione, l’”insalata cherubina”, ad esempio, è nata perché si è trovato in frigo solo due fette di affettato di petto di tacchino, una manciata di fagiolini lessati e un uovo sodo.

Del resto, sia la passione per la scrittura che quella per la cucina, le ha ereditate da suo padre Augusto Marcelli (1921-1991) che è stato, oltre ad un grandissimo giornalista era anche un più che dignitoso gourmet.

adv

Inventa oggi, rivisita domani, si è ritrovato in archivio un discreto numero di ricette piuttosto rimarchevoli che ha deciso di unire a quelle, parimenti interessanti, lasciategli in eredità dal genitore.

Lui stesso, nell’introduzione, avverte: “Qui dentro troverete ricette originali create da me, o da mio padre Augusto che mi ha trasmesso – oltre alla passione per la scrittura – anche quella per la cucina. E troverete anche ricette tradizionali o loro più o meno libere reinterpretazioni, sia di cucina regionale, che nazionale, che internazionale”.

Ne è venuta fuori un’interessantissima, originale e gustosa fricassea, un pot-pourri, un – per usare un anglicismo – medley (o, ancor più appropriatamente, un melting pot) di piatti inventati di sana pianta, rielaborati da ricette tradizionali, o imparati-copiati in giro per l’Italia e per il mondo.

Edito per i tipi di StreetLib, Tegame di Scrittore non Ancora Bollito è disponibile sia in versione cartacea a 11.00 Euro, sia  in e-book a 2,99 Euro.

Non resta che augurare buon appetito!

NIKY MARCELLI – NOTE BIOGRAFICHE

Niky Marcelli, giornalista e scrittore, è  nato a Milano ma si è trasferito quasi subito a New York e successivamente a Roma, dove ha risieduto fino al 2004, prima di coronare la sua vecchia aspirazione di andare a vivere in campagna.
Cronista investigativo e critico di spettacolo, è stato uno dei «padri fondatori», nonché caporedattore, del settimanale satirico e di controinformazione «La Peste», per il quale ha firmato numerose inchieste.
Ha collaborato successivamente con i quotidiani «L’Umanità», «Il Giornale d’Italia», «L’Avanti», «Libero»; con i periodici «Audrey», «Avvenimenti» e con molte trasmissioni di successo della Rai, tra cui «Via Teulada 66», «Piacere Rai Uno», «In Famiglia», «Domenica In», «Uno Mattina».
Come autore ha firmato nel 1993 il primo varietà prodotto e trasmesso dall’allora Tele Monte Carlo: «Specchio delle mie brame» – in collaborazione con l’agenzia Elite di John Casablancas – e, in teatro, la commedia «Capolinea», rappresentata con successo nelle stagioni 1997/98 e 1998/99.
Nel 2003, per i tipi di Maretti, è uscita la sua raccolta di racconti «Sotto la pergola del bar che non c’è più», ora disponibile anche in e-book.
Dal 2004 al 2007 ha diretto l’agenzia web «Lo Sport»
Dal 2003 al 2010 ha collaborato con il settimanale di satira politica «Veleno».

Nel 2013, per i tipi di Teke, è uscito il suo giallo «L’Ultimo Swing».

Nel mese di luglio 2015, sempre per i tipi di Teke, pubblica il romanzo «La Contessa Rossa».

A maggio 2016, pubblica in e-book, la raccolta di racconti «Il senso di Giulio per Camilla» e il manuale di cucina «Tegame di scrittore non ancora bollito» che dal 2017 è anche una rubrica settimanale sul quotidiano on line «Dailygreen».

A gennaio 2018 «Tegame di scrittore non ancora bollito»  è uscito anche in edizione cartacea per i tipi di Streetlib.
Attualmente è in aspettativa dalla Rai e si dedica a tempo pieno alla scrittura.
Vive a Campagnano di Roma, piccolo borgo medievale alle porte della Capitale, in compagnia dei suoi libri e della sua collezione di auto d’epoca.

 

adv