Nasce la partnership tra il Pineta di Milano Marittima e il Dolceriva Beach di Otranto

ADV      

Un lungo palcoscenico virtuale unirà il Dolceriva Beach Dinner Club e il Pineta Luxury Hall di Milano Marittima: artisti di fama nazionale e internazionale, ospiti e amici vip del mondo dell’imprenditoria, dello spettacolo e dello sport attraverseranno l’Italia, da costa a costa, per animare le serate estive dei due locali, in un gemellaggio riviera romagnola-Salento, che renderà unica e indimenticabile l’estate 2017.

È appena nata, infatti, una preziosa collaborazione tra le due strutture fulcro del popolo della notte, che culminerà il 26 Maggio, con la grande apertura ufficiale del venerdì al Dolceriva Beach Dinner Club, targato Pineta Luxury Hall: una grande serata che darà il via e renderà il venerdì notte il giorno più cool di tutta la settimana, per tutta la durata dell’estate. Il primo appuntamento è domani, dunque, con il dj resident Claudio de Tullio, con il guest dj e produttore Luca Cassani e con la voce di Faber.

Il Dolceriva sta portando a compimento il suo percorso di metamorfosi, sia dal punto di vista dello stile e della qualità dei servizi offerti, che da quello dell’identità artistica: un cambiamento avvenuto grazie alla precisa volontà della famiglia Cantoro, sotto la guida della direzione di Faber Urgesi, Stefano Vitullo e Andrea Guidi.

Non un semplice stabilimento balneare, non una semplice discoteca, da poche settimane, questo piccolo scrigno di bellezza incastonato tra roccia e prato inglese ospita un ottimo ristorante alla carta, guidato da chef prestigiosi, che maneggiano con perizia pesce freschissimo e materie prime locali. Ed è proprio qui che si tengono ogni sabato divertenti cene-spettacolo, in cui deliziare le papille avendo di fronte i migliori artisti nazionali e internazionali.

ADV

La rivoluzione deluxe del Dolceriva è palpabile, poi, con l’area con lettoni matrimoniali e amache in pelle dotate di pulsantiera collegata con il servizio del locale, ma soprattutto con la grotta-privee, un rifugio naturale prenotabile per 4 persone al massimo, per bere un bicchiere di champagne all’ombra della roccia e col profumo del mare nelle narici. Inoltre, al Dolceriva è previsto un servizio di noleggio barche, massaggi e c’è perfino uno store di abbigliamento, per qualche piccola follia tra un’immersione e l’altra. Senza dimenticare il nuovo parcheggio per auto, molto più vicino alla struttura e dotato di 30 posti vip interni al locale.

Una rivoluzione, quella del Dolceriva, che ben si allinea allo stile del Pineta Luxury Hall, il club più chic della riviera romagnola: parliamo di uno dei locali che hanno fatto la storia del divertimento italiano da vivere in ambienti esclusivi e selezionati e che ancora oggi costituisce il salotto buono dell’intrattenimento, ospitando artisti di chiara fama nazionale e internazionale.

A suggellare questo patto di sinergia tra i due club c’è poi la preziosa collaborazione del Blubay uno dei locali più suggestivi, grandi e importanti dal punto di vista della qualità artistica del Salento.

Prossimi appuntamenti assolutamente da non mancare sono venerdì 2 giugno, con i suoni guest di Sangio e le voci di Lara Caprotti & Faber, ma soprattutto venerdì 16 giugno, con gli ospiti internazionali The Cube Guys, duo italiano di dj (Roberto Intrallazzi e Luca Provera), dal sound progressive – house con incursioni tribal, tech e vocal, in continua evoluzione. Il loro particolare sound progressive house mescola elementi tribali e contributi vocali e si è evoluto dal 2005, diventando sempre più originale e internazionale.