LA FINALE DEL BARCCO TALENT 2015

ADV      

48 ore dopo, che sono servite per far calare adrenalina e riposarsi dalla stanchezza accumulata durante le settimane prima della manifestazione, vediamo come è andata la finale del Barocco Talent.

Barocco Talent è un concorso canoro ideato e prodotto da Inondazioni WebTV, che quest’anno compie tre anni; l’edizione di quest’anno era molto importante per diverse ragioni: in primis perchè dalle quattro mura del Palazzo della Cultura di Galatina, dove si sono svolte le prime due edizioni, questa si è tenuta in piazza, per la precisione P.zza S. Michele di Noha; poi perchè da quest’anno si è istituito il “Premio Speciale NohInondazioni Web Radio” che ha premiato i personaggi Salentini che si sono distinti nel campo della cultura delle arti e della musica. Infine quest’anno sul palco oltre ai cantanti in gara abbiamo avuto intorno a noi un sacco di amici che ci hanno accompagnato e sostenuto in questi tre anni …. e li abbiamo messi tutti in giuria. Una giuria di Qualità con la Q maiuscola perchè ricca di musicisti, gente di spettacolo e della cultura in tutte le sue forme.

Partiamo da qui per poi proseguire con la serata.

A presenziare la giuria ci ha fatto piacere avere Claudia Casciaro che ha partecipato nel 2012 ad Amici e suona ora con un quartetto gli On Air, ancora bellezze nostrane in giuria erano presenti le nostre amiche Daniela Cataldi e Raffaella Roccasecca de Il Peccato di Eva un uragano di energia ed esplosività che la ha portate fino al talent TV “X FACTOR”, ed a collaborazioni con i Sud Sound System e RTL, Alessandra Simone vocal coach, insegnante di canto e cantante, finalista del web contest di Sanremo Giovani nel 2011, collaboratrice e artista del Village Music Lab Accademy di Gigi D’Alessio, Lory Calò Maestro Direttore della Banda “San Gabriele dell’Addolorata” e sassofonista e ancora Don Francesco Coluccia Parroco di Noha e direttore della WebRadio NohInondazioni, che ci ospitava, Piero Anselmi dell’Agenzia Eventi MOOD, Walter D’Errico DiTutto Magazine, Walter Faraone Maestro di chitarra e compositore, Ermanno Mangia Maestro di musica, frontman dei Manekà e degli Overdose in Blues, cover band di Zucchero, Giuseppe Levanto Voce storica di RadioSole, Gigi Rigliaco di P.Art, Vito Antonazzi Festival “Note e Voci del Salento”, Salvatore Pispico direttore di Antares Scuola di estetica e parrucchiere. Insomma siamo stati circondati dagli amici e questo ci ha aiutato molto a superare la tensione.

Accennavo prima alla novità di quest’anno il “Premio Speciale NohInondazioni Web Radio”, che come primo anno è stato assegnato a Carolina Bubbico giovane pianista, cantante, compositrice, musicista dalla formazione versatile, laureata con il massimo dei voti e lode in Pianoforte Jazz. Nel 2015 riceve il prestigioso incarico di arrangiatrice e direttrice d’orchestra a Sanremo per Serena Brancale tra le giovani proposte e per il trio “IL VOLO”, vincitori del Festival di Sanremo 2015. Il premio a Carolina Bubbico è stato assegnato con la seguente motivazione: “Per aver portato il nostro territorio alla ribalta nazionale con la pregevole direzione dell’orchestra del festival di Sanremo 2015 dimostrando come talento, costanza nello studio e professionalità permettano ad una giovane di raggiungere eccellenti risultati”. Un’altro musicista è stato premiato nel corso della serata: Raffaele Casarano che è considerato tra i più talentuosi e noti interpreti della new jazz generation italiana, fiore all’occhiello della creativa fucina artistica della Tùk Music di Paolo Fresu. Ideatore e direttore del Locomotive Jazz Festival, a Raffaele Casarano il premio è stato assegnato in quanto ha saputo scommettere “con coraggio e determinazione, su se stesso, sulla musica jazz e sul nostro territorio. Radici profonde generano sempre alberi maestosi e il talento impiegato apre la strade del sogno”. Altri due Premi Speciale a due figure importati nella nostra comunità salentina Don Salvatore Bello appassionato autore di testi, in particolare ha pubblicato tre volumi di poesie, “per la vitalità e il talento dimostrato nell’importante compito della promozione umana, attraverso i multiformi linguaggi della comunicazione, dalla radio alla poesia, a servizio della propria comunità e del proprio territorio” e Don Francesco Colucciaper l’eccezionale sensibilità creativa e impegno concreto nel promuovere la crescita umana, culturale, spirituale di un’intera comunità nel pieno rispetto e nella valorizzazione del talento di ogni singola persona”.

ADV

La parte più importante comunque della serata è stata la gara tra i cantanti, nove voci, nove pezzi tra cui due inediti. Tutti di ottima qualità i cantanti a vedere le votazioni della giuria. Si sono contesi la gara con scarti di pochi voti tra di essi. Alla fine però bisognava decretare i tre vincitori e assegnare il “Premio Redazione Inondazioni TV”.

Giulia Margiotta 1Si è aggiudicata il primo posto Giulia Margiotta con il brano Almeno tu nell’universo (indimenticabile quello di Mia Martini), accompagnata al piano da GRAZIANO MANCA; al secondo posto un brano inedito di un giovane artista Thew J dal titolo Fievole. Terza classificata Francesca Pisanello con il brano Valeria (di Elsa Lila). Ad un’altro giovane autore è andato il Premio Redazione Inondazioni Tv, si tratta di Elle Vu (LV al secolo Alberto Marzo) che con un suo brano dal titolo Commerciale e dal sapore fortemente hip hop si è aggiudicato i favori della redazione.

Da una piazza colma di gente che è stata attenta e partecipante fino all’ultimo, mi preme ringraziare gli ospiti che sono intervenuti sul palco: Andrea Baccassino, il gruppo blues dei T. Garage, La Palestra Family Sport che ha portato in scena due Balletti, il Gruppo di Animatori di Corigliano e ultimi perchè nostri amici sinceri Max e Elisa del Gruppo JUMP Animation venuti espressamente dalla Calabria per starci vicino …… GRAZIE, Grazie di cuore a tutti voi dell’affetto che ci avete dimostrato in questi primi tre anni.

Un grazie grande come l’universo va a tutto lo staff di Inondazioni che ha curato la regia, le telecamere, la direzione di palco e tutto quello che serve per mettere su uno spettacolo di oltre due ore e mandarlo in diretta web streaming ….. Grazie con tutto il cuore e …… al prossimo anno

Fabio Dell’Erba

 

media partners

logo-ditutto-web1

 

Foto Alessio Prastano